skip to Main Content

Sampdoria, Murillo di nuovo papà: nata la terzogenita in Spagna

di Valerio Barberi

È diventato di nuovo papà Jeison Murillo, nata la terzogenita del colombiano in Spagna, lo ha reso la Sampdoria. Tutti i dettagli

Tante le voci sul futuro di Jeison Murillo. Il colombiano sembrava destinato a restare a Genova, dopo il passo indietro del Trabzonspor. Il club turco infatti ha preferito Marc Bartra, dal Betis Siviglia, piuttosto che puntare l’ex Barcellona e Inter.

Restare in blucerchiato, nonostante non sia una prima scelta di Marco Giampaolo, fino ‘all’arrivo dell’Elche‘. Sì perché la società spagnola, alla ricerca di un profilo di esperienza e che conosca LaLiga, ha messo gli occhi sul centrale.

Calciomercato Sampdoria, Murillo vuole riprendersi la nazionale

Sampdoria, Murillo di nuovo papà: nata la terzogenita in Spagna

LEGGI ANCHE Cessione Sampdoria, Berlusconi interessato? Il retroscena di Bagnasco

Nel frattempo però Jeison Murillo è diventato di nuovo papà. Lo ha reso noto il club di Corte Lambruschini con una nuova sul suo sito internet.

Fiocco rosa in casa Sampdoria, lieto evento per Jeison Murillo. Questa mattina a Vigo, in Spagna, sua moglie Samanta ha dato alla luce la terzogenita, la piccola Roma. Alla nuova arrivata e ai genitori le più sincere congratulazioni da parte del presidente Marco Lanna e di tutta l’U.C. Sampdoria.

Tornando al mercato l’opzione dell’ennesimo ritorno nella penisola Iberica potrebbe regalare al ragazzo spazio e minuti preziosi, cosa che ad oggi a Genova non è possibile. Anche perché Murillo ha l’ambizione di tornare a vestire la maglia della sua nazionale.

Inoltre all’Elche giocano due sue connazionali: Johan Mojica e Helibelton Palacios. Cosa che che va sottovalutata e che potrebbe un ulteriore spinta ad accettare il ritorno in Spagna, dopo le ultima due stagione passate al Celta Vigo.



Resta aggiornato! Ogni settimana gli articoli e le notizie più importanti relative al mondo blucerchiato.


© Riproduzione riservata

Le foto pubblicate su www.clubdoria46.it sono state reperite sul web e giudicate di pubblico dominio. Chiunque vanti diritti su di esse può contattarci per chiederne la rimozione.

Questo articolo ha 0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.











Back To Top



Resta aggiornato! Ogni settimana gli articoli e le notizie più importanti relative al mondo blucerchiato.

iscriviti per ricevere il 10% di sconto sul sito di amaladoria.it