Autore: Matteo Palmisano

Tra la fascia destra e quella la sinistra la Sampdoria ha un problem di terzini: Bereszynski e Murru non possono essere i titolari e sul mercato servirà investire Il problema terzini alla Sampdoria non è certo una novità delle ultime ore. Sia a destra che a sinistra in fase di mercato ci saranno da fare degli investimenti per garantire a Ranieri degli uomini di fascia adatti. Il derby ha certificato l’inadeguatezza di Bereszynski che, pur potendo essere una buona riserva, non può più essere il titolare della Sampdoria. Sampdoria che, per questo, ha messo gli occhi sul terzino del Pescara…

Continua a leggere

Il primo goal del Genoa nel derby è stato un regalo di Colley, colpevole di aver steso Pandev in area: gli errori del gambiano sono costati molti punti alla Sampdoria quest’anno Nel derby tra Sampdoria e Genoa si è assistito all’ennesimo errore grossolano di Omar Colley. Il difensore gambiano, reduce da ottime partite, così come tutta la squadra, si è reso protagonista di una di quelle partite dove la concentrazione proprio non c’è. Non si spiegherebbe altrimenti il calcione rifilato a Pandev con cui regala al Genoa il rigore del momentaneo vantaggio. Le amnesie difensive hanno caratterizzato la stagione di…

Continua a leggere

Angelo Palombo dopo tre anni come collaboratore tecnico della prima squadra della Sampdoria, potrebbe diventare l’allenatore dell’under 17 La rivoluzione nel Settore Giovanile della Sampdoria, che sembra prevedere, tra le altre cose, un addio di Invernizzi, può passare anche da Angelo Palombo. L’ex capitano blucerchiato, ora nello staff di Claudio Ranieri, potrebbe infatti sostituire Felice Tufano, che andrà in Primavera, alla guida dell’under 17. La storia d’amore tra Angelo Palombo e la Sampdoria prosegue, esclusa la pessima esperienza all’Inter nel 2012, da ben diciotto anni e potrebbe continuare ancora. Quindici stagioni giocate da protagonista, passate tra una retrocessione, due promozioni…

Continua a leggere

Il magic moment di Pozzi nel 2012 e quello di Bonazzoli nel post-Covid: i due attaccanti della Sampdoria sono legati dai goal pesanti Nel calcio si vive di momenti, di lampi. Si vive di giocatori che, quando le cose si fanno dure, decidono di tirare fuori la squadra dai guai. Si accendono come fiamme e illuminano la scena. Come Fabio Grosso nel mondiale del 2006 oppure, guardando in casa Sampdoria, come Nicola Pozzi e Federico Bonazzoli. Due attaccanti, due bomber, spuntati nel momento più critico. Pozzi è un nome legato strettissimo alla storia recente della Sampdoria. L’uomo della promozione, l’uomo…

Continua a leggere

La Sampdoria è in vantaggio nel computo totale dei derby e non perde con il Genoa da quattro anni: il 22 luglio sarà un derby infuocato Quello tra Sampdoria e Genoa del 22 luglio sarà il 74° derby tra le due squadre in Serie A. Negli ultimi anni la stracittadina genovese è stata appannaggio dei blucerchiati, che non ne perdono una dall’8 maggio 2016. Quel giorno, la Sampdoria di Montella venne schiantata in casa dalla doppietta di Suso e dal goal di Pavoletti. Poi, per il grifone nessun’altra gioia. Negli ultimi sette derby sono arrivate ben cinque vittorie della Sampdoria,…

Continua a leggere

In Parma-Sampdoria è tornato in campo Julian Chabot: il tedesco ha disfatto e fatto, recuperando molti palloni e trovando il goal della rimonta Parma-Sampdoria ha visto il ritorno in campo di Julian Chabot dopo la presenza nella sconfitta contro la Lazio del 18 gennaio. Il centrale tedesco era sparito dai radar dopo l’arrivo di Tonelli e Yoshida che, dopo il lockdown, aveva fatto coppia fissa con Colley. La diffida di Omar e gli infortuni di Tonelli e Ferrari hanno indotto Ranieri a rischiare. E il rischio è stato ripagato. Chabot non ha iniziato bene la partita, sbagliando in modo grossolano…

Continua a leggere

Il Comune di Genova ha chiesto alla Lega di Serie A di anticipare l’orario del derby tra Sampdoria e Genoa, previsto per le 21:45 di mercoledì 22 luglio Sampdoria-Genoa potrebbe avere un orario diverso. Il comune di Genova, infatti, ha chiesto l’anticipo della partita, inizialmente prevista per le 21:45 di mercoledì 22 luglio. Il Comune, dopo aver perso la battaglia per far entrare i tifosi allo stadio, sta provando, a ridosso della stracittadina, a modificare l’orario dell’incontro. Il consigliere delegato allo sport del Comune di Genova Stefano Anzalone ha fatto il punto sulla questione: “Abbiamo scritto alla Lega Calcio di Serie…

Continua a leggere

Non ci dimenticheremo mai il derby di Boselli, ma ora, nove anni dopo, possiamo vendicarci: mercoledì la Sampdoria può condannare il Genoa L’8 maggio 2011 non è una data qualunque per i tifosi della Sampdoria. Perché quel goal di Boselli a tempo più che scaduto che ci condannò alla Serie B è un’onta che non andrà mai via. Non andrà via, ma può essere vendicata, perché la storia gira ed è un attimo che i protagonisti si invertono. Così nel derby del 22 luglio potrà essere la Sampdoria a far avvicinare il Genoa al baratro. In quel lontano 2011 la…

Continua a leggere

Il derby tra Sampdoria e Genoa è anche un derby tra vip: da Paolo Villaggio a Fabrizio De André, passando per Crozza e Luca e Paolo Sette mesi dopo il goal di Manolo Gabbiadini sotto la Sud è di nuovo tempo di derby. Mercoledì, infatti, Sampdoria e Genoa si sfideranno in una partita che, dopo i grandi risultati della squadra di Ranieri, è molto più decisiva per il grifone. Una sconfitta, infatti, manderebbe di nuovo all’inferno la squadra di Nicola. Il derby tra Sampdoria e Genoa è sempre stato un derby anche di tifosi vip. Tra intellettuali illustri che, purtroppo…

Continua a leggere

Parma-Sampdoria sarà una partita importante per Bereszynski: il terzino polacco raggiungerà quota 100 presenze con la maglia blucerchiata Arrivato nel 2017 a fari spenti, Bartosz Bereszynski è diventato ormai uno dei cardini della Sampdoria. Quattro anni dopo il suo arrivo dal Legia Varsavia, Bere raggiungerà quota 100 presenze con la maglia più bella del mondo. Un traguardo importante, segno di come il polacco sia riuscito a calarsi perfettamente nella realtà della Sampdoria. Pagato 1,8 milioni nel gennaio del 2017, Bereszynski arrivò a Genova attirando molta curiosità, nonostante avesse alle spalle una grande esperienza europea, grazie alle ventinove gare giocate in…

Continua a leggere