skip to Main Content

Sampdoria, non solo Keita: ecco chi deve convincere Ranieri in questo finale

di Matteo Palmisano
Sampdoria Rinnovo Claudio Ranieri

Nelle ultime cinque partite in molti dovranno convincere Claudio Ranieri e la Sampdoria: da Keita alla coppia La Gumina-Torregrossa

Con l’obiettivo ottavo posto ormai sfumato, queste ultime cinque partite potranno servire a Claudio Ranieri per capire quali giocatori possono essere ancora utili l’anno prossimo. Dato il suo ormai sempre più possibile rinnovo, Sir Claudio dovrà valutare alcuni calciatori che finora non hanno convinto a pieno. Oppure hanno completamente deluso.

Il più osservato sarà senza dubbio Keita Balde. Dalle parte di Corte Lambruschini gli elogi si sprecano, soprattutto da parte di Massimo Ferrero, che più volte lo ha paragonato a una supercar. Poi, però, c’è il campo. Il campo che dice che Keita non trova il goal da undici partite, ovverosia dal 14 febbraio. Dopo aver trovato la rete cinque volte nelle precedenti otto partite. Lui si gioca il riscatto, al momento fissato a dieci milioni con il Monaco.

Non solo Keita: Ranieri valuta Askildsen, Leris e la coppia d’attacco

Sampdoria, non solo Keita: ecco chi deve convincere Ranieri in questo finale

LEGGI ANCHE Calciomercato Sampdoria, operazione plusvalenze. Tutte le possibili cessioni

Oltre a Keita ci sono diversi giocatori che hanno deluso. Come Valerio Verre, che con la permanenza di Ranieri potrebbe salutare a prescindere, e come Kristoffer Askildsen e Mehdi Leris. Il primo, che ricordiamo è un 2001, non è mai stato preso in considerazione dal tecnico, che lo ritiene ancora troppo immaturo, mentre il secondo nelle 18 volte in cui è stato chiamato in causa ha fatto disperare i tifosi blucerchiati.

Infine c’è la coppia La Gumina-Torregrossa. Il primo è una delusione costante dallo scorso gennaio. Quest’anno ha giocato undici partite, di cui quattro dall’inizio, segnando solo alla Salernitana in Coppa Italia. Il secondo, arrivato in pompa magna e presentatosi con un gran goal all’Udinese, è infortunato da febbraio. Se tornerà in tempo potrà far vedere di cosa è capace in queste ultime cinque partite.



Resta aggiornato! Ogni settimana gli articoli e le notizie più importanti relative al mondo blucerchiato.


© Riproduzione riservata

Le foto pubblicate su www.clubdoria46.it sono state reperite sul web e giudicate di pubblico dominio. Chiunque vanti diritti su di esse può contattarci per chiederne la rimozione.

Questo articolo ha 0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back To Top



Resta aggiornato! Ogni settimana gli articoli e le notizie più importanti relative al mondo blucerchiato.

iscriviti per ricevere il 10% di sconto sul sito di amaladoria.it

error: Content is protected !!