skip to Main Content

Suning, arriva il prestito di Bain Capital: niente debito per l’Inter

di Matteo Palmisano
Inter Cottarelli

Suning ha chiuso l’accordo con Bain Capital per il maxi-finanziamento da 250 milioni: i soldi andranno alla holding che controlla l’Inter

Steven Zhang, il cui ritorno è atteso prima del weekend, rientrerà in Italia con in mano l’accordo con Bain Capital Credit per il finanziamento da 250 milioni. Lo riporta La Gazzetta dello Sport, che scrive di una vittoria del gruppo nella corsa a due con Oaktree per garantire il maxi-prestito.

Prestito che non vedrà coinvolta direttamente l’Inter. I 250 milioni saranno infatti versati alla Great Horizon sarl, la società lussemburghese attraverso cui Suning controlla il 68,55% del club nerazzurro. Di fatto, quindi, sarà Suning a contrarre un debito con Bain Capital, non l’Inter, di cui, però, parte delle azioni saranno date come pegno al gruppo americano.

Suning non liquida LionRock: operazione rimandata

OK

Suning, arriva il prestito di Bain Capital: niente debito per l’Inter

LEGGI ANCHE Calciomercato Sampdoria, Keita Balde può restare. Le condizioni

Sulle spalle dell’Inter rimangono comunque i 375 milioni di bond, che scadono nel dicembre 2022. La società nerazzurra uscirebbe rafforzata dal maxi prestito perché Great Horizon trasferirebbe circa 200 milioni nelle casse del club attraverso un finanziamento soci. Nell’Inter, quindi, entrerebbero 200 milioni senza aggravare ulteriormente l’attuale situazione debitoria.

Non ci sarà, come si è paventato nei giorni scorsi, la liquidazione di LionRock. Il socio di minoranza di Suning, che detiene il 30,05% delle quote dell’Inter rimarrà ancora all’interno del club. L’operazione di uscita si farà, ma non adesso. Come scrive la Gazzetta, però, potrebbe addirittura avvenire quando non è escluso che a entrare in società sarà proprio Bain Capital.



Resta aggiornato! Ogni settimana gli articoli e le notizie più importanti relative al mondo blucerchiato.


© Riproduzione riservata

Le foto pubblicate su www.clubdoria46.it sono state reperite sul web e giudicate di pubblico dominio. Chiunque vanti diritti su di esse può contattarci per chiederne la rimozione.

Questo articolo ha 0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back To Top



Resta aggiornato! Ogni settimana gli articoli e le notizie più importanti relative al mondo blucerchiato.

iscriviti per ricevere il 10% di sconto sul sito di amaladoria.it

error: Content is protected !!