skip to Main Content

Sampdoria, Dejan Stankovic cambia tutto: largo ai giovani

di Matteo Palmisano
Probabile Formazione Sampdoria Fiorentina Montevago

Dejan Stankovic non ha paura di lanciare i giovani: l’obiettivo del tecnico della Sampdoria è abbassare l’età-media più alta della Serie A

Dejan Stankovic ha dimostrato che la Sampdoria può e deve ripartire anche dai suoi giovani. Nelle ultime stagioni i blucerchiati hanno faticato a mettere in mostra i propri talenti, ma uno degli obiettivi del tecnico serbo è proprio quello di dare fiducia anche ai calciatori provenienti dal settore giovanile.

Nelle prime cinque partite come allenatore della Sampdoria, Stankovic ha dato un’occasione dal primo minuto a Gerard Yepes Laut e ha fatto subentrare contro l’Inter Daniele Montevago. Senza escludere, poi, Bruno Amione, preso dal Verona, e titolare contro Ascoli, Cremonese e a San Siro lo scorso sabato.

Sampdoria, Stankovic vuole abbassare l’età media

Sampdoria, Dejan Stankovic cambia tutto: largo ai giovani

LEGGI ANCHE Sampdoria, Coppa Italia Serie C: Delle Monache sfida Di Stefano

La Sampdoria è la squadra con l’età media per partita più alta della Serie A. I 24 giocatori impiegati hanno, in media, 28,5 anni. Più di tutti, anche più dell’Inter, seconda con 28,2.

Abbassare l’età media può essere utile per dare nuovo slancio alla squadra. I giovani, i vari Amione, Yepes Laut, Montevago possono dare imprevedibilità e un po’ di spensieratezza in un momento così complicato. Senza, poi, dimenticarsi di Simone Trimboli.

Il classe 2002 è stato frenato dai problemi alla clavicola, ma l’anno scoro ha giocato cinque partite con Marco Giampaolo e, in allenamento, è tenuto molto in considerazione da Stankovic. Per il suo esordio in stagione dovrebbe essere, dunque, solo questione di tempo.



Resta aggiornato! Ogni settimana gli articoli e le notizie più importanti relative al mondo blucerchiato.


© Riproduzione riservata

Le foto pubblicate su www.clubdoria46.it sono state reperite sul web e giudicate di pubblico dominio. Chiunque vanti diritti su di esse può contattarci per chiederne la rimozione.

Questo articolo ha 0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back To Top



Resta aggiornato! Ogni settimana gli articoli e le notizie più importanti relative al mondo blucerchiato.

iscriviti per ricevere il 10% di sconto sul sito di amaladoria.it

error: Content is protected !!