skip to Main Content

Cessione Sampdoria, Tuttosport: Banca Lazard cerca compratori…

di Matteo Palmisano
Cessione Sampdoria Vidal Al Thani

Mentre prosegue la trattativa con Al Thani per la cessione della Sampdoria, non si ferma il lavoro dell’advisor di Gianluca Vidal Banca Lazard

Il futuro della Sampdoria dipende dalla cessione. La società blucerchiata è in continua attesa che la vendita si concretizzi e, al momento, la pista più concreta è quella che porta allo sceicco Khalid Faleh Al Thani. Il qatariota è supportato dall’intermediario Francesco Di Silvio, ma, al momento, si aspetta ancora il bonifico.

Gianluca Vidal, trustee del club blucerchiato, attende i 40 milioni necessari per poter far partire la fase di due diligence e, probabilmente, un periodo di esclusiva. Questi sono i passi necessari per arrivare all’atto della compravendita, ma, intanto, come scrive Tuttosport, l’advisor Banca Lazard si sta guardando intorno.

Cessione Sampdoria, rassicurazioni per Vidal

Cessione Sampdoria, Tuttosport: Banca Lazard cerca compratori…

LEGGI ANCHE Cessione Sampdoria, contratto di vendita davanti a un notaio italiano. L’indiscrezione

La ricerca di altri compratori c’è, così come la raccolta di manifestazioni di interesse da parte di altri gruppi e di altri soggetti. Il gruppo Al Thani rimane in prima fila per l’acquisto della Sampdoria, ma l’attesa dei 40 milioni continua, anche se gli intermediari sono in contatto giornaliero con Vidal e continuano a rassicurarlo (Cessione Sampdoria, si aspetta il bonifico. Gli intermediari di Al Thani rassicurano Vidal).

Intanto si sono definitivamente defilati i due gruppi che, in estate, avevano effettuato un’accurata e costoa due diligence. I fondi Cerberus Redstone non hanno giudicato vantaggioso l’acquisto della Sampdoria e, come si legge sul quotidiano torinese, un loro ritorno in pista dopo il ritiro di agosto è da smentire.



Resta aggiornato! Ogni settimana gli articoli e le notizie più importanti relative al mondo blucerchiato.


© Riproduzione riservata

Le foto pubblicate su www.clubdoria46.it sono state reperite sul web e giudicate di pubblico dominio. Chiunque vanti diritti su di esse può contattarci per chiederne la rimozione.

Questo articolo ha 0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back To Top



Resta aggiornato! Ogni settimana gli articoli e le notizie più importanti relative al mondo blucerchiato.

iscriviti per ricevere il 10% di sconto sul sito di amaladoria.it

error: Content is protected !!