skip to Main Content

Cessione Sampdoria, Tuttosport: si spera nell’arrivo di Al Thani

di Matteo Palmisano
Cessione Sampdoria Parodi Al Thani

Come dichiarato da Gianluca VIdal, ancora l’escrow found per poter procedere alla cessione della Sampdoria allo sceicco Khalid Faleh Al Thani

Sono giorni di fermento in casa Sampdoria. i blucerchiati hanno ormai sciolto le riserve su Dejan Stankovic, che sarà il prossimo allenatore, e sono sempre in attesa del passaggio di proprietà. La cessione allo sceicco Khalid Faleh Al Thani sembra sempre imminente, ma, ancora una volta, Gianluca Vidal ha stoppato gli entusiasmi.

L’intermediario Francesco Di Silvio aveva parlato di “chiusura imminente”, mentre il trustee, a CludDoria46, ha dichiarato la mancanza dell’escrow found (Cessione Sampdoria, Vidal replica a Di Silvio: manca ancora l’escrow…). Ovverosia il documento in forza del quale somme di denaro o titoli di proprietà oggetto del contratto vengono depositate presso una terza parte (solitamente una banca) a titolo di garanzia.

Cessione Sampdoria, cosa manca per l’arrivo di Al Thani

Cessione Sampdoria Vidal Al Thani

Cessione Sampdoria, Tuttosport: si spera nell’arrivo di Al Thani

LEGGI ANCHE Sampdoria, problemi burocratici per la firma di Stankovic. Ecco cos’è successo

Come riporta Tuttosport, infatti, non basta l’offerta già fatta dallo sceicco. Al Thani ha già presentato i 40 milioni necessari per soddisfare i concordati di Eleven Finance e Farvem, ma manca ancora l’acconto in garanzia. Per le banche, inoltre, sarebbe necessario un altro versamento – oltre quello di 40 milioni – per coprire una parte dei 100 milioni di rosso attuale. E garantire, inoltre, un aumento di capitale.

La speranza è che questa trattativa si concluda al più presto, perché alla Sampdoria serve una nuova proprietà in grado di spendere, ma, soprattutto, di mettere in salute il club e permettere una programmazione più a lungo termine.



Resta aggiornato! Ogni settimana gli articoli e le notizie più importanti relative al mondo blucerchiato.


© Riproduzione riservata

Le foto pubblicate su www.clubdoria46.it sono state reperite sul web e giudicate di pubblico dominio. Chiunque vanti diritti su di esse può contattarci per chiederne la rimozione.

Questo articolo ha 0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back To Top



Resta aggiornato! Ogni settimana gli articoli e le notizie più importanti relative al mondo blucerchiato.

iscriviti per ricevere il 10% di sconto sul sito di amaladoria.it

error: Content is protected !!