skip to Main Content

Cessione Sampdoria, Vidal replica a Di Silvio: manca ancora l’escrow…

di Francesco Tonelli
Cessione Sampdoria Vidal Al Thani

Cessione Sampdoria, Di Silvio annuncia la definizione dell’affare ma Vidal replica: l’escrow ancora non c’è. Le parole

Siamo alle battute finali, ma ancora un passaggio va completato. Questione di giorni, ma il quadro ancora va perfezionato e qualcosa manca. Da una parte Francesco Di Silvio, che sotto il post pubblicato su Facebook da Renzo Parodi ha annunciato che l’operazione di cessione della Sampdoria è pressoché definita (Cessione Sampdoria, Di Silvio: operazione praticamente conclusa…). Dall’altra la controparte, rappresentata da Gianluca Vidal, che continua a confermare che la trattativa c’è, esiste e va avanti. Ma precisa che attualmente la situazione resta la stessa da giorni: manca ancora un documento.

Contattato da ClubDoria46, il trustee della Sampdoria ha precisato, replicando alle parole di Di Silvio di pochi minuti fa, che sostanzialmente non c’è nulla di invariato:

Allo stato attuale non e’ cambiato nulla: l’offerta c’è, la struttura montata, se e quando sarà attivato l’escrow ne parliamo. Per ora inutile dire “E’ arrivata una cosa o meno”. Qui o c’è o non c’è, e quando ci sarà lo saprete

Cessione Sampdoria, Vidal aspetta ancora l’escrow. E replica a Di Silvio: “Non è cambiato nulla”

Cessione Sampdoria Di Silvio

Cessione Sampdoria, Vidal replica a Di Silvio: manca ancora l’escrow…

LEGGI ANCHE Sampdoria, Stankovic: ultimi dettagli e poi firma, già scelto lo staff. Le ultime

In sostanza Di Silvio ha annunciato che la trattativa sta praticamente finendo, ma Vidal precisa che sta ancora aspettando il famoso documento escrow che attende da giorni. Si tratta di quel documento, scritto fra due soggetti, in forza del quale somme di denaro o titoli di proprietà oggetto del contratto vengono depositate presso una terza parte (solitamente una banca) a titolo di garanzia e rilasciate poi all’avveramento di determinate condizioni espressamente stabilite dalle parti.

Sarebbero le garanzie di cui Vidal ha bisogno e che, da giorni ormai, il trustee della Sampdoria continua ad affermare di aspettare. Il commercialista veneziano, in sostanza, smorza i toni di Di Silvio e attende ancora che tutta la documentazione venga prodotta, di modo che poi possa avvenire il passaggio di proprietà.

Nonostante questo il produttore cinematografico è parecchio entusiasta, Vidal stesso conferma che offerta struttura ci sono. E lentamente si sta avvicinando il termine del 10 ottobre, oltre il quale Di Silvio ha assicurato che, presso lo studio notarile svizzero, verrà adempiuta la cessione della Sampdoria.



Resta aggiornato! Ogni settimana gli articoli e le notizie più importanti relative al mondo blucerchiato.


© Riproduzione riservata

Le foto pubblicate su www.clubdoria46.it sono state reperite sul web e giudicate di pubblico dominio. Chiunque vanti diritti su di esse può contattarci per chiederne la rimozione.

Questo articolo ha 0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back To Top



Resta aggiornato! Ogni settimana gli articoli e le notizie più importanti relative al mondo blucerchiato.

iscriviti per ricevere il 10% di sconto sul sito di amaladoria.it

error: Content is protected !!