skip to Main Content

Cessione Sampdoria, quello che sappiamo su Francesco Di Silvio

di Gabriele Frassanito
Di Silvio Cessione Sampdoria

Cessione Sampdoria, quello che sappiamo su Francesco Di Silvio, il produttore cinematografico che ha puntato la società blucerchiata…

Francesco Di Silvio ormai è un nome accostato con insistenza alla prossima proprietà della Sampdoria. (Cessione Sampdoria, Vidal attende la documentazione dell’offerta di Di Silvio;  Cessione Sampdoria, Il Secolo XIX: Di Silvio e Bonetti a Genova per chiudereCLAMOROSO- Cessione Sampdoria, Di Silvio: trattativa in chiusura, arrivano gli Al Thani)

Ma cosa sappiamo di questo imprenditore cinematografico? Molti tifosi hanno storto il naso pensando che si tratti di un “altro” Massimo Ferrero.

Lo stesso Di Silvio, nell’intervista rilasciata a Renzo Parodi, ha rimarcato le differenze: lui è un produttore cinematografico, il Viperetta un esercente (anche se in realtà qualche film l’ha prodotto...niente di memorabile intendiamoci).

E in effetti Francesco Di Silvio era presente all’ultima edizione della Mostra del Cinema di Venezia, dove ha presentato il film diretto dal regista genovese Enrico Ghezzi “Gli ultimi giorni dell’umanità”, un montaggio di 200 minuti di vari spezzoni di Blob.

Cessione Sampdoria, Di Silvio svolge ruolo da intermediario…

Francesco Di Silvio e Robert De Niro

Cessione Sampdoria, quello che sappiamo su Francesco Di Silvio

LEGGI ANCHE Sampdoria, il presidente della Liguria Giovanni Toti premia Fabio Fazio con la maglia più bella del mondo. I dettagli

I prossimi progetti in cantiere sono un film su Fidel Castro (per questo motivo Di Silvio sarebbe in partenza per Cuba) e un documentario sul Parco Naturale del Vulture, in Basilicata.

Francesco Di Silvio è nato a Bari, ha origini lucane e vive da tempo a Parigi. Tra le città in cui ha vissuto c’è anche  Bologna dove ha cercato di comprare la squadra basket Fortitudo.

Come abbiamo già scritto, i precedenti tentativi di entrare nel mondo dello sport non sono andati a buon fine (Cessione Sampdoria, Francesco Di Silvio ci riprova dopo Salernitana, Foggia e Fortitudo)

Tornando al cinema ha prodotto nel 2005  il film  “Mary” di Abel Ferrera, vincitore del Gran Premio della Giuria alla Mostra del Cinema di Venezia. In seguito è stato produttore associato di “Go Go Tales” sempre diretto da Ferrara e del film “AlbaKiara” del 2008 con Raz Degan e Alessandro Haber.

Come Massimo Ferrero, che compare brevemente insieme a Claudio Amendola nel film “Tifosi”, anche Di Silvio vanta un’apparizione come attore nel secondo capitolo  di “Eccezziunale…vermaente”  recitando insieme all’amico di sempre Diego Abatantuolo.

Le amicizie di Francesco Di Silvio…

A proposto di amici… Di Silvio si vanta di avere amicizie importanti, rapporti con investitori di livello (appunto la famiglia Al Thani che vorrebbe portare alla Sampdoria), e forti legami, a suo dire, con il mondo blucerchiato della SampD’Oro: certo, Ivano Bonetti, ma anche Vialli e altri.

In conclusione, il profilo di Francesco Di Silvio appare certamente più “solido”, quello di un imprenditore conosciuto nel suo settore. Ma di fatto nella trattativa per la cessione della Sampdoria gioca il ruolo dell’intermediario, non pare avere forza economica sufficiente per participare in prima persona con capitali propri…



Resta aggiornato! Ogni settimana gli articoli e le notizie più importanti relative al mondo blucerchiato.


© Riproduzione riservata

Le foto pubblicate su www.clubdoria46.it sono state reperite sul web e giudicate di pubblico dominio. Chiunque vanti diritti su di esse può contattarci per chiederne la rimozione.

Questo articolo ha 0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back To Top



Resta aggiornato! Ogni settimana gli articoli e le notizie più importanti relative al mondo blucerchiato.

iscriviti per ricevere il 10% di sconto sul sito di amaladoria.it