skip to Main Content

Cessione Sampdoria, la risposta di Massimo Ferrero a Marco Lanna

di Mario Chiari
Cessione Sampdoria Ferrero Lanna

Cessione Sampdoria, a Radio Crc è arrivata la risposta di Massimo Ferrero a Marco Lanna: non si può cedere senza pagare…

Ieri il signor Lanna, mi riferiscono, abbia detto che gli arbitri ce l’hanno con la Sampdoria. Non ci credo perché è una persona perbene, una persona di calcio e che ama la Sampdoria. Ieri la Sampdoria doveva vincere 7-0, è stata la solita partita episodica”

A Radio Crc l’ex presidente del club di Corte Lambruschini, Massimo Ferrero, è tornato a parlare di Sampdoria. Lo ha fatto riferendosi anche alle parole espresse da Marco Lanna sulle questioni societarie.

La Sampdoria non è nei pensieri degli arbitri, il signor Santoro poteva lasciare andare, ma è giovane e anche il Var non doveva chiamare. Mi auguro che questi episodi non succedano più. Io ho l’anima a pezzi a vedere questa Samp in questo stato…

Poi aggiuinge:

Basta dare alibi ai calciatori, anzi faccio un appello: si affidassero a Stankovic. Pensassero all’Udinese e la società lasciatela in pace. Basta pensare a Ferrero e Lanna, il campo è una cosa e la società ne è un’altra. Chiediamo a Rocchi che ci mandasse qualche arbitro più esperto, ma l’errore umano ci sta e non dobbiamo dare alibi a nessuno. Abbiamo un allenatore che porterà la Sampdoria in un porto sicuro. Questa squadra gioca sempre in 12 perché il nostro tifo è l’eccellenza del tifo italiano. Cerchiamo di archiviare questo episodio. Ha sbagliato Santoro, ma soprattutto Marini al Var che con quella chiamata ha confuso l’arbitro su un episodio passato. Se ci fosse stato un altro arbitro, Marini non avrebbe chiamato. Sono sicuro che i ragazzi della Sampdoria abbiano l’orgoglio giusto per riprendersi già alla prossima partita…

Cessione Sampdoria, la risposta di Massimo Ferrero a Marco Lanna

LEGGI ANCHE Cessione Sampdoria, Tuttosport: club imprigionato nel trust di Ferrero

Insomma nessuna congiura contro la Sampdoria secondo il Viperetta:

Se qualcuno vuole mandarci in serie B? Abbiamo una squadra fantastica, ieri il nostro portiere ha parato tutto. Nessuno vuole mandarci in serie B, non esiste, ognuno deve fare il proprio mestiere. Conosco la serietà e la professionalità degli arbitri, ma è un episodio che deve finire lì, ci rifaremo con l’Udinese

E sul futuro? Ferrero parla anche di Barnaba:

Nella Sampdoria non parlo con nessuno e non decido nulla, c’è Lanna che decide. Io sto solo cercando di risolvere dei problemi. Del signor Bettonte (ceo di San Quirico, ndr) so che è un uomo di spessore, ma da ciò che ho capito vuole prendere la Sampdoria gratis con un concordato e non si può fare. Adesso pare che abbia rifatto un’altra offerta e sto cercando tramite Banca Sistema di risolvere i problemi perché la Sampdoria non ha tutti questi problemi che dicono



Resta aggiornato! Ogni settimana gli articoli e le notizie più importanti relative al mondo blucerchiato.


© Riproduzione riservata

Le foto pubblicate su www.clubdoria46.it sono state reperite sul web e giudicate di pubblico dominio. Chiunque vanti diritti su di esse può contattarci per chiederne la rimozione.

Questo articolo ha 0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back To Top



Resta aggiornato! Ogni settimana gli articoli e le notizie più importanti relative al mondo blucerchiato.

iscriviti per ricevere il 10% di sconto sul sito di amaladoria.it

error: Content is protected !!