skip to Main Content

Cassano duro contro la Juventus: la Sampdoria sembrava…

di Francesco Tonelli
Cassano Ranieri Marotta Sampdoria

Sampdoria, Cassano critica aspramente la Juventus e promuove i blucerchiati: la squadra di Giampaolo meritava di vincere. 

La partita tra Sampdoria e Juventus ha suscitato due tipi di reazioni completamente opposte negli ambienti delle due squadre. I bianconeri hanno ricevuto qualche critica e sicuramente erano venuti a Genova per puntare alla vittoria, mentre i blucerchiati hanno sfornato una grande prestazione che ha strappato un punto prezioso alla squadra di Massimilano Allegri.

A sintetizzare, a modo suo, queste due visioni della partita ci ha pensato Antonio Cassano, che su Instagram nel suo nuovo format “Habla Antonio“, ha dato il suo parere su Sampdoria-Juventus. In particolare l’ex fantasista blucerchiato ha approfondito la prestazione deludente dei bianconeri, esaltando però quella degli uomini di Marco Giampaolo:

La squadra di allegri non è forte è fortissima, deve lottare per lo scudetto fino all’ultimo ma giocando in un certo modo. Non sarà un fenomeno Vlahovic, ma ieri ha toccato 9 palloni. La Sampdoria mi sembrava il Barcellona, e la Juve non faceva tre passaggi.

Sampdoria-Juventus, Cassano esalta la squadra di Giampaolo: “Meritava di vincere”

Cassano duro contro la Juventus: la Sampdoria sembrava…

LEGGI ANCHE Calciomercato Sampdoria, Rugani rimane alla Juventus? Le parole dell’agente

Cassano ha paragonato la Sampdoria al Barcellona, intendendo sì dire che la prestazione negativa della Juventus ha messo in risalto quella blucerchiata. Ma anche che i ragazzi di Giampaolo hanno saputo giocare una partita sontuosa, mettendo in evidenza i limiti dell’organico di Allegri. E infatti, proseguendo con il suo commento, l’ex fantasista ha detto chiaramente che Ciccio Caputo e compagni meritavano di vincere:

La Juventus non si può guardare. Ha ricominciato la stagione dove ha finito la scorsa, Ieri la partita è stata oscena, la Sampdoria ha fatto una grande prestazione e meritava di vincere. 

Cassano dunque si aggiunge a tutti coloro che hanno promosso a pieni voti la partita giocata dalla Sampdoria, che ha saputo giocare alla pari contro una Juventus che, nonostante qualche attenuante, rimane comunque più forte

Si continuano a tirare fuori le attenuanti, che mancava Pogba, Chiesa ieri non c’era Di Maria. Ma la Juventus rimane sempre più forte e deve vincere le partite giocando in un certo modo

 



Resta aggiornato! Ogni settimana gli articoli e le notizie più importanti relative al mondo blucerchiato.


© Riproduzione riservata

Le foto pubblicate su www.clubdoria46.it sono state reperite sul web e giudicate di pubblico dominio. Chiunque vanti diritti su di esse può contattarci per chiederne la rimozione.

Questo articolo ha 0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back To Top



Resta aggiornato! Ogni settimana gli articoli e le notizie più importanti relative al mondo blucerchiato.

iscriviti per ricevere il 10% di sconto sul sito di amaladoria.it

error: Content is protected !!