skip to Main Content

Calciomercato Sampdoria, Verre sacrificato al posto di Sabiri. Le ultime

di Matteo Palmisano
Calciomercato Sampdoria Empoli Verre

Sarà Valerio Verre uno de sacrificati nel calciomercato della Sampdoria: il trequartista è destinato ad andare in Serie B, al Palermo, Sabiri a restare

La Sampdoriamentre aspetta notizie sul fronte societario, si sta impegnando molto nel mercato. Il ds Mattia Baldini ce la sta mettendo tutta per rinforzare la rosa a disposizione di Dejan Stankovic. Ma i rinforzi passano anche dalle partenze di alcuni giocatori, con Valerio Verre ormai destinato al Palermo.

A inizio del calciomercato il trequartista sembrava potesse giocarsi delle carte importanti alla Sampdoria, soprattutto dopo un ritiro fatto molto bene in Turchia, con prestazioni importanti nelle amichevoli. E invece il suo destino sarà a Palermo, mentre Abdelhamid Sabiri, che sembrava destinato a partire, dovrebbe restare a Genova.

Calciomercato Sampdoria, Verre il sacrificato

Calciomercato Sampdoria, Verre sacrificato al posto di Sabiri. Le ultime

LEGGI ANCHE Cessione Sampdoria, Marco Samaja e il ruolo di Banca Lazard

Un incrocio di destini per i due trequartisti di Dejan Stankovic, a cui ora spetterà il compito di rivitalizzare Sabiri dopo un mondiale chiuso al quarto posto, ma con pochi minuti giocati. Mentre Verre, per la terza volta da quando è alla Sampdoria, andrà a cercare fortuna in prestito. L’affare con il Palermo è in via di definizione sulla base di un diritto di riscatto. Non più obbligo come si pensava inizialmente.

Verre, dunque, non potrà giocarsi le sue opportunità in questa seconda fase di campionato, sacrificato sull’altare del calciomercato. Con Sabiri che, invece, da sicuro partente, avrà ora l’occasione di far ricredere tecnico e tifosi, che non avevano preso bene alcuni suoi atteggiamenti.



Resta aggiornato! Ogni settimana gli articoli e le notizie più importanti relative al mondo blucerchiato.


© Riproduzione riservata

Le foto pubblicate su www.clubdoria46.it sono state reperite sul web e giudicate di pubblico dominio. Chiunque vanti diritti su di esse può contattarci per chiederne la rimozione.

Questo articolo ha 0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back To Top



Resta aggiornato! Ogni settimana gli articoli e le notizie più importanti relative al mondo blucerchiato.

iscriviti per ricevere il 10% di sconto sul sito di amaladoria.it

error: Content is protected !!