skip to Main Content

Calciomercato Sampdoria, Leverbe “mandato via” da Giampaolo. Il motivo

di Giacomo Novelli
Calciomercato Sampdoria Leverbe Torregrossa Pisa

Maxime Leverbe è stato uno dei partenti in questa sessione di calciomercato estiva per la Sampdoria, “mandato via” proprio da Giampaolo

Molti giocatori hanno lasciato la Sampdoria durante il calciomercato, chiuso solo poche ore fa. Tra questi figura Maxime Leverbe, difensore francese classe 1997.

Il ragazzo, curiosamente, era stato in realtà uno dei primi acquisti della Samp di Daniele Faggiano in estate, con i blucerchiati che lo avevano prelevato dal Pisa. Ma la sua storia a Genova, con Marco Giampaolo è durata poco e niente

Dalla serie B alla serie A e… di nuovo in B. Sì perché dopo poche settimane di allenamento con i blucerchiati, Leverbe ha fatto ritorno nella serie cadetta. Ma questa volta nel Benevento.

Un arrivederci, non ancora un addio, come ricorda la Sampdoria nel comunicato ufficiale

L’U.C. Sampdoria comunica di aver ceduto a titolo temporaneo al Benevento Calcio i diritti alle prestazioni sportive del calciatore Maxime Leverbe

Leverbe via dalla Sampdoria per Giampaolo

Calciomercato Sampdoria, Leverbe “mandato via” da Giampaolo. Il motivo

LEGGI ANCHE Calciomercato salvezza, le operazioni delle altre…

Maxime Leverbe nella scorsa stagione ha giocato ben 42 partite con il Pisa, con un assist a referto.

Il ritorno del francese alla Sampdoria è durato solo poche settimane. Pare infatti che, come riporta anche La Repubblica, il francese sia stato bocciato dal tecnico e lo stesso giocatore stesse cominciando a manifestare segni di insofferenza.

Così il tecnico ha spinto per l’uscita di Leverbe al Benevento. Ed ora l’ex Pisa è chiamato, di nuovo, a stupire tutti in serie B.

Per riprendersi forse, ancora una volta, la Samp.

 



Resta aggiornato! Ogni settimana gli articoli e le notizie più importanti relative al mondo blucerchiato.


© Riproduzione riservata

Le foto pubblicate su www.clubdoria46.it sono state reperite sul web e giudicate di pubblico dominio. Chiunque vanti diritti su di esse può contattarci per chiederne la rimozione.

Questo articolo ha 0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.











Back To Top



Resta aggiornato! Ogni settimana gli articoli e le notizie più importanti relative al mondo blucerchiato.

iscriviti per ricevere il 10% di sconto sul sito di amaladoria.it