skip to Main Content

ESCLUSIVO: Ferrero-Palermo, il documento che smentisce il presidente della Sampdoria

di Gabriele Frassanito

Ferrero-Palermo, il documento che smentisce il presidente della Sampdoria. Da Chiambretti dice di aver vinto in primo grado ma…

Massimo Ferrero torna  nel salotto televisivo di Piero Chiambretti e viene pungolato subito dal conduttore sull’interesse per il Palermo.

A Tiki Taka, Massimo Ferrero ha affermato di aver partecipato al bando per acquisire il Palermo, di essere stato estromesso, di aver fatto causa e di aver vinto in primo grado.

Ma non è proprio così…anzi.

Ferrero aveva impugnato il bando del Comune di Palermo davanti al TAR Sicilia (in questo articolo via avevamo spiegato la questione: Cessione Sampdoria: Ferrero-Palermo, cosa comporta il ricorso)

Il ricorso però deve essere ancora deciso. In questi mesi abbiamo monitorato i registri di cancelleria e vi abbiamo dato gli aggiornamenti ( a febbraio e nelle scorse settimane in questo articolo).  Tutto era fermo.

Abbiamo verificato dopo le dichiarazioni del Viperetta a Tiki Taka: non c’è nessuna vittoria “in primo grado”.

ESCLUSIVO: Ferrero-Palermo, il documento che smentisce il presidente della Sampdoria

ferrero palermo documento sampdoria

ferrero palermo documento sampdoria

Come anticipato nelle scorse settimane, ci sono due istanze di prelievo, ossia due richieste di fissare l’udienza di merito.  Udienza che però non è ancora stata fissata.

ferrero palermo documento sampdoria

Non solo: come si evince dai registri di cancelleria, non è stato emesso alcun provvedimento da parte del TAR, nè cautelare nè di merito (e questo è ovvio non essendo ancora fissata l’udienza).

Insomma il ricorso di Ferrero al TAR Sicilia è tutt’altro che deciso. E in ogni caso, l’accoglimento non avrebbe effetti immediati, ma servirebbe solo ad accertare che il presidente blucerchiato non doveva essere escluso dalla procedura.

Se invece Ferrero ha fatto riferimento ad un’ altra “vittoria” in primo grado nella vicenda Palermo, a quale si riferisce?

© Riproduzione riservata

Le foto pubblicate su www.clubdoria46.it sono state reperite sul web e giudicate di pubblico dominio. Chiunque vanti diritti su di esse può contattarci per chiederne la rimozione.

Questo articolo ha 0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back To Top