skip to Main Content

Verso Salernitana-Sampdoria, per Nicola non sarà una sfida salvezza. Le parole

di Francesco Tonelli
Calciomercato Salernitana Squadra Nicola

Verso Salernitana-Sampdoria, Nicola elogia il gioco e l’organizzazione di Giampaolo. Ma la partita dell’Arechi non è già una sfida salvezza

Salernitana-Sampdoria non è una sfida salvezza, ma quella tra due filosofie di gioco diverse che si rispettano. Davide Nicola la pensa così riguardo la prossima partita dell’Arechi, che vedrà cavallucci e blucerchiati affrontarsi alle 18:30 di domenica 28 agosto.

Nella conferenza stampa pre partita, il tecnico della Salernitana ha analizzato il modo di giocare della Sampdoria di Marco Giampaolo, squadra organizzata con una filosofia ben marcata e che gode di buone qualità nei singoli:

La Sampdoria attua una strategia di gioco diversa rispetto all’Udinese, lavorano con una linea di reparto e fanno girare il pallone ragionando e con molto equilibrio. E’ una squadra che ha le linee corte, ha tempi di aggressione controllati e ben gestiti e organizzati. E’ nelle filosofia di mister Giampaolo trasmettere idee basate sul gioco corale, è un allenatore che stimo. Stanno attuando una sorta di 4-1-4-1 in fase di non possesso. Sanno palleggiare, distribuiscono bene l’ampiezza grazie alla capacità dei terzini di accompagnare l’azione. Che sia Caputo o Quagliarella hanno attaccanti che si smarcano bene fuori linea.

Nicola dunque conosce bene la filosofia gioco della Sampdoria, che ha portato a giocare prestazioni di livello contro avversari del calibro di Atalanta e Juventus. Per questo l’allenatore della Salernitana ha affermato che la squadra di Giampaolo va affrontata con aggressività e che merita rispetto:

E’ un avversario che merita grande rispetto, servirà una Salernitana equilibrata e desiderosa di proporre il proprio calcio. Non sappiamo se giocherà Villar, ciò che conta è che sanno fare bene tante cose ma proveremo a colpirli nei punti deboli. Hanno giocato due partite in casa a cospetto di avversari fortissimi come Atalanta e Juventus, hanno conquistato un punto non facile mostrando intelligenza. Dovremo essere estremamente ambiziosi e aggressivi

Verso Salernitana-Sampdoria, Nicola: “La squadra di Giampaolo merita rispetto. Sfida salvezza? E’ troppo presto”

Verso Salernitana-Sampdoria, per Nicola non sarà una sfida salvezza. Le parole

LEGGI ANCHE Calciomercato Sampdoria, Faggiano non molla Rugani ma ci sono anche le altre…

L’anno scorso le due squadre hanno fatto un campionato difficile, arrivando a giocarsi la permanenza in Serie A proprio alle ultime battute della stagione. Ma Nicola sa che Salernitana-Sampdoria oggi non è ancora una sfida salvezza:

E’ troppo presto, siamo appena alla terza giornata. Vogliamo fare una grande partita, davanti al nostro pubblico, con la giusta interpretazione mentale e la voglia di mettere in campo entusiasmo e idee. Dobbiamo creare un connubio con la nostra gente, rappresentandoli al meglio affinché possiamo goderci il loro tifo”.

 



Resta aggiornato! Ogni settimana gli articoli e le notizie più importanti relative al mondo blucerchiato.


© Riproduzione riservata

Le foto pubblicate su www.clubdoria46.it sono state reperite sul web e giudicate di pubblico dominio. Chiunque vanti diritti su di esse può contattarci per chiederne la rimozione.

Questo articolo ha 0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.











Back To Top



Resta aggiornato! Ogni settimana gli articoli e le notizie più importanti relative al mondo blucerchiato.

iscriviti per ricevere il 10% di sconto sul sito di amaladoria.it