skip to Main Content

Verso Empoli-Sampdoria, Zanetti punta su Francesco Caputo

di Francesco Tonelli
Top Flop Sampdoria Empoli Caputo

Verso Empoli-Sampdoria, Caputo è già leader dei toscani. Zanetti non può fare a meno di lui e punta sull’ex attaccante blucerchiato

Empoli-Sampdoria sarà una gara molto importante per il campionato dei blucerchiati, visto che entrambe le dirette concorrenti Cremonese ed Hellas Verona hanno perso. Ma per qualcuno sarà una partita speciale, in quanto è l’ex più di spicco: Francesco Caputo. L’attaccante, che non è il solo ad aver vestito entrambe le maglie, è stato il punto di riferimento del reparto offensivo sampdoriano per un anno e mezzo, prima di sentire l’esigenza di tornare nella città che ha portato in Serie A.

E infatti a Empoli Ciccio ha vissuto una rinascita istantanea: goal e assist ritrovati dopo solo due apparizioni, mentre con la Sampdoria in 15 partite ha segnato lo stesso numero di reti. E non solo Caputo aveva bisogno di tornare in Toscana, ma anche la sua nuova squadra aveva bisogno di lui. A certificarlo, ancora una volta, lo stesso Paolo Zanetti, allenatore dei prossimi avversari dei blucerchiati. Per gli empolesi l’ex numero 10 di Dejan Stankovic è il leader in campo, il capitano non con la fascia ma con l’esperienza e la personalità.

Verso Empoli-Sampdoria, Zanetti: “Caputo? Un capitano anche se non lo è…”

Verso Empoli-Sampdoria, Zanetti punta su Francesco Caputo

LEGGI ANCHE Calciomercato Sampdoria, Stankovic insiste: vuole solo Dragovic

Ecco perché, in conferenza stampa, l’allenatore dell’Empoli ha elogiato Caputo, confermando quanto l’ex Sampdoria sia importante per il gruppo in campo:

Su Caputo voglio dare il giusto peso perché sarebbe ingeneroso per gli altri, che fanno il loro mestiere egregiamente. Sono tutti importanti, anche se Ciccio si sposa benissimo con il nostro gruppo perché dà mano in campo, oltre a fare gol. Fa quello che deve fare un giocatore dell’Empoli, è un capitano anche se non lo è. La posizione che mi interessa è alla fine, parlare oggi ci può portare dentro un po’ di pancia piena che non voglio che i miei giocatori abbiano. Dobbiamo prima di tutto rimanere umili. La posizione ci può dare più consapevolezza ma non dobbiamo mai perdere quella fame che abbiamo avuto

 



Resta aggiornato! Ogni settimana gli articoli e le notizie più importanti relative al mondo blucerchiato.


© Riproduzione riservata

Le foto pubblicate su www.clubdoria46.it sono state reperite sul web e giudicate di pubblico dominio. Chiunque vanti diritti su di esse può contattarci per chiederne la rimozione.

Questo articolo ha 0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back To Top



Resta aggiornato! Ogni settimana gli articoli e le notizie più importanti relative al mondo blucerchiato.

iscriviti per ricevere il 10% di sconto sul sito di amaladoria.it

error: Content is protected !!