skip to Main Content

Tips for shopping, i consigli del mercato: Teemu Pukki

di Carlo Cartacci

Due anni fa di questi tempi i sostenitori del Norwich City FC si auguravano che Santa Klaus portasse loro un attaccante che potesse risolvere il problema del goal.
Sarà perché Babbo Natale è sempre prodigo di regali, sarà perché ha casa a Rovaniemi, in Finlandia  ma allo stadio di “Carrow Road“ arrivò presto l’attaccante finlandese Teemu Pukki, che con ben 29 goal contribuì al ritorno  in Premier League dei “Canarins”.
Tra i calciatori  finlandesi che  hanno goduto di notorietà in passato non possiamo dimenticare Jari Litmanen che vinse la Champions League con l’Ajax nel 1995 e Mika Aaltonen che diede non pochi grattacapi al grande Walter Zenga  in coppa UEFA nel 1988. Teemu Pukki oggi non è da meno, non solo per aver riportato il Norwich City FC  nella  massima serie inglese, dove continua a fare bella figura con 10 goal e 3 assist in questa stagione ma anche per aver contribuito in maniera determinante alla storica  qualificazione della Finlandia ai prossimi campionati Europei del 2020
Teemu è nato nel 1990 ed è una punta centrale, anche se in passato è stato impiegato come seconda punta o come laterale. Infallibile dal dischetto del rigore, sa sempre trovare gli spazi giusti per bucare la difesa avversaria ed ha un ottimo fiuto per il goal.
Pukki non  è più una sorpresa ma il valore del suo cartellino, che non supera ancora i 10 milioni di euro, lo rende molto appetibile non solo in Inghilterra.
…Scriviamo subito una letterina a Babbo Natale… chissà che non lo faccia arrivare presto in una squadra italiana!
TIFO, CALORE E DIVERTIMENTO. Secondo noi, il calcio è lo sport e lo spettacolo più bello del mondo. Così, ad una partita si può semplicemente “assistere”, oppure la si può “vivere”.
www.football-travels.it


Resta aggiornato! Ogni settimana gli articoli e le notizie più importanti relative al mondo blucerchiato.


© Riproduzione riservata

Le foto pubblicate su www.clubdoria46.it sono state reperite sul web e giudicate di pubblico dominio. Chiunque vanti diritti su di esse può contattarci per chiederne la rimozione.

Questo articolo ha 0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.











Back To Top



Resta aggiornato! Ogni settimana gli articoli e le notizie più importanti relative al mondo blucerchiato.

iscriviti per ricevere il 10% di sconto sul sito di amaladoria.it