skip to Main Content

SOCIAL – Sampdoria, Sabiri pensa al Mondiale e dice grazie al Marocco…

di Valerio Barberi
Mondiali Sampdoria Sabiri

Andrà al Mondiale con il Marocco Abdelhamid Sabiri e il calciatore della Sampdoria ringrazia tutti sui social. Il post.

Giocherà con il Marocco, la sua nazionale, il prossimo Mondiale. Abdelhamid Sabiri volerà in Qatar dopo la gara di sabato prossimo con il Lecce, l’ultima prima del lungo stop al campionato. Sembrava potesse essere la sua convocazione, invece il trequartista della Sampdoria fa parte della rosa diramata dal commissario tecnico Hoalid Regragui.

Insieme ci sono altri due ‘italiani’, Sofyan Amrabat della Fiorentina e Walid Cheddira del Bari (attaccante che piace anche ai blucerchiati). Questa per Sabiri non è una stagione semplice, da un alto come detto c’è l’infortunio che gli ha fatto saltare le ultime gare, dall’altro le prestazione della squadra e il suo rendimento che è calato con il passare delle settimane.

Sampdoria il post social di Sabiri per il Marocco

 

SOCIAL – Sampdoria, Sabiri pensa al Mondiale e dice grazie al Marocco…

LEGGI ANCHE Crisi Sampdoria, Stankovic non è il problema ma non è ancora la soluzione

Il calciatore però sui suoi profili social ha dedicato un post per la convocazione. Ecco cosa ha scritto.

Che onore rappresentare il mio paese al più alto livello possibile. Da ragazzino uscito da Goulmima in cui nessuno credeva al Mondiale col mio paese, tutto ciò che potessi sognare. Per prima cosa ringrazio Allah, la mia famiglia, il mio agente e l’intero staff della nazionale che ha creduto in me fin dal primo giorno. Prometto che come squadra daremo il nostro meglio per rendere felice ed orgoglioso il paese. Speriamo nel vostro supporto durante il torneo, non importa se dal Qatar o da davanti ad uno schermo in giro per il mondo.



Resta aggiornato! Ogni settimana gli articoli e le notizie più importanti relative al mondo blucerchiato.


© Riproduzione riservata

Le foto pubblicate su www.clubdoria46.it sono state reperite sul web e giudicate di pubblico dominio. Chiunque vanti diritti su di esse può contattarci per chiederne la rimozione.

Questo articolo ha 0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back To Top



Resta aggiornato! Ogni settimana gli articoli e le notizie più importanti relative al mondo blucerchiato.

iscriviti per ricevere il 10% di sconto sul sito di amaladoria.it

error: Content is protected !!