skip to Main Content

Serie A, il record negativo di Sampdoria, Verona e Cremonese

di Matteo Palmisano
Sampdoria Passaggi Dato

I punti raccolti nelle prime 15 partite da Sampdoria, Hellas Verona e Cremonese rappresentano un record negativo per la Serie A

La Sampdoria è arrivata alla lunga pausa per il Mondiale con una situazione di classifica molto preoccupante. I blucerchiati, infatti, sono penultimi a quota sei punti, con ben sette lunghezze di distacco dalla quartultima, lo Spezia, a quota 13.

I blucerchiati si sono lasciati alle spalle solo il Verona che, dopo l’ottimo campionato dell’anno scorso, chiuso al nono posto con 53 punti, è ultimo con cinque punti. Raggiunti, inoltre, grazie anche all’unica vittoria ottenuta proprio in casa contro la Sampdoria. I blucerchiati, poi, hanno davanti la Cremonese, che non ha mai vinto in questa Serie A, con sette punti.

Sampdoria, il precedente del Crotone per sperare nella salvezza

Serie A, il record negativo di Sampdoria, Verona e Cremonese

LEGGI ANCHE ESCLUSIVA – Cessione Sampdoria, Marco Bellinazzo (Sole24Ore): Al Thani? E’ una storia strana

Il bottino raccolto dalle tre squadre rappresenta un record negativo per i campionati a 20 squadre. Mai, infatti, dopo 15 partite, le ultime te avevano raccolto così pochi punti: diciotto. Meno anche dei due precedenti delle stagioni 2016/17 (Pescara, Crotone e Palermo) e 2017/18 (Benevento, Verona e Spal) quando le ultime tre avevano 20 punti.

Delle sei squadre coinvolte, a fine anno, si sono salvate solo il Crotone, l’unica a mantenere la categoria con 6 punti dopo 15 giornate, e la Spal che, però, di punti ne aveva 10.

La salvezza è ancora possibile, ma serve un cambio di passo. La Sampdoria di Dejan Stankovic sfrutterà il ritiro in Turchia per riprendere al meglio, il 4 gennaio, in casa del Sassuolo. Da lì deve partire la rimonta-salvezza.



Resta aggiornato! Ogni settimana gli articoli e le notizie più importanti relative al mondo blucerchiato.


© Riproduzione riservata

Le foto pubblicate su www.clubdoria46.it sono state reperite sul web e giudicate di pubblico dominio. Chiunque vanti diritti su di esse può contattarci per chiederne la rimozione.

Questo articolo ha 0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back To Top



Resta aggiornato! Ogni settimana gli articoli e le notizie più importanti relative al mondo blucerchiato.

iscriviti per ricevere il 10% di sconto sul sito di amaladoria.it

error: Content is protected !!