skip to Main Content

Sampdoria, Stankovic: Il rosso? parlavo con Radonjic in serbo…

di Mauro Bini
Crisi Sampdoria Stankovic

Dejan Stankovic ha parlato del rosso che ha lasciato la Sampdoria senza la sua guida: il tecnico parlava con Radonjic….

La sconfitta contro il Torino ha portato in dote anche il primo rosso della carriera da allenatore in Italia per Dejan Stankovic.

Una decisione presa dal direttore di gara per qualche parole che l’arbitro Massa di Imperia ha recepito come dirette a lui. Stando, invece, al tecnico il destinatario sarebbe stato Ivan Radonjic, autore del primo goal granata, che ha in comune con l’allenatore della Sampdoria la lingua…

Sampdoria, Dejan Stankovic ha detto la sua sull’espulsione…

Sampdoria, Stankovic: Il rosso? parlavo con Radonjic in serbo…

LEGGI ANCHE Torino-Sampdoria, social: si salva solo il settore ospiti. Stop

Dejan Stankovic, a Sky ha detto la sua verità sul fatto accaduto svelando per chi fossero gli strali del tecnico ed il motivo

I miei collaboratori mi stanno dicendo che si scrive in giro che ho insultato l’arbitro ma non è andata così. Correvo verso Radonjic, parlavo in serbo e sono entrato in campo senza accorgermene. Contro la Fiorentina abbiamo preso gol quando Bereszynski era per terra, qui c’era Rincon per terra davanti a tutti: Radonjic aveva la palla, gli parlavo in serbo dicendo di buttarla fuori e non mi sono accorto di essere entrato un metro dentro al campo. Quando ho preso il cartellino rosso, ho parlato in serbo ma non ho insultato nessuno: Juric mi diceva di andare fuori per evitare di prendere cinque giornate. Se a referto scrivono che ho insultato l’arbitro, è un gravissimo errore: correvo dietro a Radonjic per fargli buttare la palla fuori. Non hanno buttato fuori la palla e abbiamo preso gol dopo trenta secondi.



Resta aggiornato! Ogni settimana gli articoli e le notizie più importanti relative al mondo blucerchiato.


© Riproduzione riservata

Le foto pubblicate su www.clubdoria46.it sono state reperite sul web e giudicate di pubblico dominio. Chiunque vanti diritti su di esse può contattarci per chiederne la rimozione.

Questo articolo ha 0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back To Top



Resta aggiornato! Ogni settimana gli articoli e le notizie più importanti relative al mondo blucerchiato.

iscriviti per ricevere il 10% di sconto sul sito di amaladoria.it

error: Content is protected !!