skip to Main Content

Sampdoria, Stankovic rivoluziona l’attacco. E Caputo…

di Giacomo Novelli
Sampdoria Roma Gabbiadini

Dejan Stankovic si avvia a rivoluzionare l’attacco della Sampdoria contro il Lecce, con una scelta su Ciccio Caputo…

La partita è decisamente troppo delicata per non prendere decisioni forti e coraggiose. Sampdoria-Lecce, la “partita della vita” per dirla con Dejan Stankovic, non ammette passi falsi: per questo motivo il tecnico è pronto a delle scelte importanti quanto rivoluzionarie.

Andare a modificare l’attacco peggiore del campionato non è sicuramente arduo; ma lasciare in panchina uno come Ciccio Caputo, numero 10 e bomber della scorsa stagione, proprio nella partita più importante, lo è molto di più. Scelta difficile, ma forse necessaria per provare a ridare pericolosità ad un reparto offensivo da troppo tempo con le polveri bagnate. E l’attaccante ex Sassuolo non segna dalla trasferta al Bentegodi contro l’Hellas Verona

Sampdoria, Stankovic ha scelto Gabbiadini al fianco di Montevago

Sampdoria, Stankovic rivoluziona l’attacco. E Caputo…

LEGGI ANCHE Cessione Sampdoria, consulente Albisetti: perché è difficile vendere il club

Dalle ultimi indiscrezioni, sembra che Stankovic abbia scelto: Daniele Montevago e Manolo Gabbiadini formeranno il tandem d’attacco della Sampdoria contro il Lecce. Ciccio Caputo, almeno inizialmente, si accomoderà dunque in panchina?

Tutto va verso questa scelta. Il tecnico blucerchiato vuole fare continuità alle prestazioni dell’ex attaccante della Primavera, particolarmente apprezzato per la sua fisicità e per l’impegno messo in campo nelle ultime partite. Al suo fianco ci dovrebbe essere invece l’ex Napoli, andando così a formare una coppia inedita nel reparto offensivo blucerchiato. Un reparto che, per la prima volta, non vedrà Caputo titolare e dal primo minuto…



Resta aggiornato! Ogni settimana gli articoli e le notizie più importanti relative al mondo blucerchiato.


© Riproduzione riservata

Le foto pubblicate su www.clubdoria46.it sono state reperite sul web e giudicate di pubblico dominio. Chiunque vanti diritti su di esse può contattarci per chiederne la rimozione.

Questo articolo ha 0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back To Top



Resta aggiornato! Ogni settimana gli articoli e le notizie più importanti relative al mondo blucerchiato.

iscriviti per ricevere il 10% di sconto sul sito di amaladoria.it

error: Content is protected !!