skip to Main Content

Sampdoria, Sabiri subito titolare con il Marocco?

di Giacomo Novelli
Sabiri Sampdoria

Abdelhamid Sabiri è pronto per scendere in campo con il suo Marocco, mentre la Sampdoria sarà spettatore interessato…

Il campionato si è fermato causa pausa per le nazionali, e sono molti i giocatori della Sampdoria che hanno lasciato Genova per aggregarsi alle rispettive selezioni. Uno di questi è Abdelhamid Sabiri, giunto alla sua prima convocazione con il Marocco grazie alle sue prestazioni con la maglia blucerchiata e con quella bianconera dell’Ascoli.

Marocco che sarà impegnato subito con il Cile, in un’amichevole di prestigio a Barcellona. Il Ct della selezione africana, mister Hoalid Regragui, potrebbe concedere molto spazio al trequartista della Sampdoria, se non addirittura lanciarlo dal primo minuto. Giampaolo e la società blucerchiata saranno ovviamente fieri di Sabiri, ma l’ansia per eventuali infortuni non si può nascondere…

Sabiri in Nazionale, la Sampdoria osserva con attenzione e spera…

Sampdoria, Sabiri subito titolare con il Marocco?

LEGGI ANCHE Sampdoria, lo ‘schiaffo’ di Mancini a Giampaolo: Gabbiadini titolare subito

Sabiri ha giocato, nella scorsa stagione, 14 partite con la Samp, con 3 reti e 2 assist, mentre con l’Ascoli è sceso in campo in 11 match, con 3 goal a referto. Per la prima volta il classe 1996 giocherà una partita con la maglia del suo Marocco, dopo che aveva già giocato in nazionale…ma con la Germania. 5 partite per lui nell’under21 tedesca, con una rete segnata.

Ed ora la grande occasione di rappresentare i colori della sua selezione. Un orgoglio per Sabiri e per la Sampdoria…ma i blucerchiati tremano e sperano: già Milan e Atalanta  dovranno fare i conti con gli infortuni causa nazionale (Maignan e Koopmeineres). Il Doria si augura di vedere Sabiri in campo felice, soddisfatto…ma soprattutto senza guai fisici.



Resta aggiornato! Ogni settimana gli articoli e le notizie più importanti relative al mondo blucerchiato.


© Riproduzione riservata

Le foto pubblicate su www.clubdoria46.it sono state reperite sul web e giudicate di pubblico dominio. Chiunque vanti diritti su di esse può contattarci per chiederne la rimozione.

Questo articolo ha 0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back To Top



Resta aggiornato! Ogni settimana gli articoli e le notizie più importanti relative al mondo blucerchiato.

iscriviti per ricevere il 10% di sconto sul sito di amaladoria.it