skip to Main Content

Sampdoria, dalla periferia alla Serie A: la storia di Montevago

di Giacomo Novelli
Sampdoria Azzurra Montevago

La storia dell’attaccante della Sampdoria Daniele Montevago, passato dalla periferia prima di approdare in Serie A…

Il momento nero per la Sampdoria ha almeno una luce: Daniele Montevago. Il classe 2003 sta conquistando il cuore dei tifosi blucerchiati e sempre più attenzione e considerazione all’interno dello spogliatoio, visto che il ragazzo è già arrivato alla seconda partita da titolare (contro Fiorentina e Torino).

La storia di Montevago sembra davvero quella classica di un ragazzo che ha da sempre inseguito il sogno, anche nelle condizioni più umili. E che alla fine ce l’ha fatta, arrivando ai vertici del calcio italiano: la Serie A. Con la maglia più bella del mondo, ovviamente…

Da Palermo alla Serie A: Montevago ha già conquistato il cuore della Sampdoria

Sampdoria, dalla periferia alla Serie A: la storia di Montevago

LEGGI ANCHE Sampdoria, Stankovic come Ranieri contro il Lecce?

La storia di Montevago parte dalla periferia sud di Palermo, dal quartiere Romagnolo. Qui il classe 2003 muove i primi passi nella Stella d’Oriente, una scuola calcio che negli anni ha accolto tantissimi ragazzi di periferia come lui.

Le sue qualità sono notevoli già dai primi calci: dotato di una tecnica sopraffina superiore a quella dei ragazzi più grandi di lui, con il tempo la sua stazza fisica imponente lo aiuta ancora di più. I vari club si accorgono subito di lui: Montevago svolge infatti alcuni provini con la Juventus e con l’altra squadra di Genova, venendo però rifiutato. Ne approfitta il Palermo, che lo aggrega subito alla sua Under 17.

Da lì, l’intuizione della Sampdoria, che lo porta subito nel capoluogo ligure, dove fa tutta la trafila: Under 17, 18, Primavera…e finalmente, prima squadra. L’esordio in Serie A è da sogno, visto l’ingresso, al minuto 77 contro l’Inter, in un tempio come San Siro. Poi le prime due da titolare, contro Fiorentina e Torino; il momento della Samp è nero, ma almeno una luce c’è. Daniele Montevago ha un futuro roseo davanti a sé…



Resta aggiornato! Ogni settimana gli articoli e le notizie più importanti relative al mondo blucerchiato.


© Riproduzione riservata

Le foto pubblicate su www.clubdoria46.it sono state reperite sul web e giudicate di pubblico dominio. Chiunque vanti diritti su di esse può contattarci per chiederne la rimozione.

Questo articolo ha 0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back To Top



Resta aggiornato! Ogni settimana gli articoli e le notizie più importanti relative al mondo blucerchiato.

iscriviti per ricevere il 10% di sconto sul sito di amaladoria.it

error: Content is protected !!