skip to Main Content

Sampdoria Mondiale, la Fifa toglie la rete a Sabiri…

di Mario Chiari
Sampdoria Mondiale Fifa Sabiri

La Sampdoria è protagonista al Mondiale in Qatar con Abdelhamid Sabiri. Una rete direttamente da calcio d’angolo che la Fifa però gli toglie…

La gioia di Abdelhamid Sabiri è durata poco. Molto poco. Una rete bella. Una delle sue, di quelle che ci ha abituato a vedere da quando indossa la maglia della Sampdoria.

Il suo Marocco vince, fa impazzire il suo popolo e prima ancora i Diavoli Rossi del Belgio. Una gioia personale durata soltanto qualche ora per la FIFA ha assegnato la rete del momentaneo 1-0 a Romain Saiss e non al fantasista della Sampdoria.

Per lui sarebbe stata un’altra rete meravigliosa dopo quella segnata in blucerchiato al Besiktas prima e allo Spezia dopo.

Sampdoria Mondiale, la Fifa toglie la prima grande gioia a Sabiri…

Sampdoria Mondiale, la Fifa toglie la rete a Sabiri…

LEGGI ANCHE Sampdoria, Gianluca Vialli: vissuto una storia d’amore straordinaria

Per il massimo organismo calcistico il pallone calciato direttamente in porta da punizione da posizione defilatissima (vicino alla bandierina del calcio d’angolo) da Sabiri sarebbe stato deviato dal compagno di squadra Romain Saïss. Un leggero tocco ma decisivo per superare Courtois.

Una domenica speciale per il fantasista della Sampdoria che ha potuto festeggiare sul campo una rete che la FIFA ha deciso solo successivamente di non assegnargli…



Resta aggiornato! Ogni settimana gli articoli e le notizie più importanti relative al mondo blucerchiato.


© Riproduzione riservata

Le foto pubblicate su www.clubdoria46.it sono state reperite sul web e giudicate di pubblico dominio. Chiunque vanti diritti su di esse può contattarci per chiederne la rimozione.

Questo articolo ha 0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back To Top



Resta aggiornato! Ogni settimana gli articoli e le notizie più importanti relative al mondo blucerchiato.

iscriviti per ricevere il 10% di sconto sul sito di amaladoria.it

error: Content is protected !!