skip to Main Content

Sampdoria, La Repubblica: Caputo-Giampaolo situazione in divenire. Il punto

di Matteo Palmisano
Top Flop Sampdoria Empoli Caputo

Marco Giampaolo si ritrova di nuovo con solo due attaccanti in completa forma: la Sampdoria punterà su Caputo dopo il colloquio in settimana con il tecnico

La Sampdoria è tornata a qualche mese fa, quando Marco Giampaolo aveva a disposizione i soli Ciccio Caputo Fabio Quagliarella. L’infortunio di Manuel De Luca ha privato il tecnico di un’alternativa importante, mentre Manolo Gabbiadini, fermo da inizio febbraio, non può essere ancora completamente pronto.

Due attaccanti per un posto solo, con Caputo che parte da titolare. Come contro Reggina Atalanta, quando, però, è sempre stato sostituito senza nascondere, come affermato dall’edizione genovese di Repubblica, il suo risentimento per il cambio sistematico. Risentimento che, in Coppa Italia, ha portato all’intervento di Antonio Candreva e alla successiva rottura proprio con l’esterno.

Sampdoria, Caputo titolare anche con la Juventus

Sampdoria, La Repubblica: Caputo-Giampaolo situazione in divenire. Il punto

LEGGI ANCHE Calciomercato Sampdoria, Stipe Biuk ancora nel mirino di Faggiano

Dopo la rabbia con l’Atalanta c’è stato un confronto con Marco Giampaolo. Il tecnico ha spiegato al suo bomber le ragioni del cambio in una partita in cui, per un tempo, aveva fatto bene, trovando anche il goal ingiustamente annullato. Caputo ha sfogato la sua rabbia con gli amici prima dell’incontro chiarificatore.

La situazione, tuttavia, è ancora in divenire e bisognerà vedere come Caputo potrebbe reagire alla terza sostituzione di fila. Contro la Juventus sarà lui titolare, con Quagliarella pronto a subentrare. Il capitano può essere fondamentale entrando dalla panchina e con l’Atalanta ha dimostrato che, anche in pochi minuti può fare la differenza.



Resta aggiornato! Ogni settimana gli articoli e le notizie più importanti relative al mondo blucerchiato.


© Riproduzione riservata

Le foto pubblicate su www.clubdoria46.it sono state reperite sul web e giudicate di pubblico dominio. Chiunque vanti diritti su di esse può contattarci per chiederne la rimozione.

Questo articolo ha 0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back To Top



Resta aggiornato! Ogni settimana gli articoli e le notizie più importanti relative al mondo blucerchiato.

iscriviti per ricevere il 10% di sconto sul sito di amaladoria.it

error: Content is protected !!