skip to Main Content

Sampdoria, l’iscrizione al campionato non è a rischio. La situazione

di Matteo Palmisano
Cessione Sampdoria Moda

L’iscrizione al prossimo campionato della Sampdoria non è a rischio: l’indice di liquidità non è un problema e gli stipendi sono già stati pagati

Tra gli obiettivi che l’attuale Cda della Sampdoria si era preposto lo scorso 27 dicembre, data dell’insediamento, c’era anche l’iscrizione al campionato 2022/23. Questo tema verrà toccato solo in maniere secondaria del Consiglio di oggi (lunedì 30 maggio, ndr) perché i paletti sono stati rispettati.

La Sampdoria ha già ottenuto la Licenza Uefa e ha già espletato la prima scadenza del 31 maggio. La prossima, come scrive il Secolo, del 22 giugno riguarderà invece il rispetto dell’indice di liquidità, il rapporto tra crediti debiti, che deve essere dello 0,5 (secondo quanto scrive Repubblica, la documentazione con cui viene calcolato l’indice va consegnata alla Covisoc entro il 31 maggio).

Sampdoria, l’iscrizione al campionato non è a rischio

Sampdoria, l’iscrizione al campionato non è a rischio. La situazione

LEGGI ANCHE Sampdoria, Ferrero vuole essere coinvolto nelle scelte del Cda? Il punto

LEGGI ANCHE Calciomercato Manchester United, il sogno è Kanté del Chelsea. I dettagli

La società blucerchiata è fiduciosa di poter rientrare nei paletti. Avrà, infatti, nelle casse i 3,5 milioni del riscatto di Gianluca Caprari, che rimarrà al Verona, e ne ha ricevuti 2,5 dopo la chiusura del contezioso tra la Lega Calcio Mediapro per i diritti tv del triennio 2018-21.

Dovrà, infine, essere anche fornita l’evidenza del pagamento degli stipendi fino a maggio. Stipendi che la Sampdoria ha già provveduto a saldare per tempo.

L’iscrizione, dunque, non è a rischio e il Cda, che dovrà approvare la trimestrale al 31 marzo, potrà concentrarsi anche sul futuro. Tra la cessione e le linee guida per la prossima stagione.



Resta aggiornato! Ogni settimana gli articoli e le notizie più importanti relative al mondo blucerchiato.


© Riproduzione riservata

Le foto pubblicate su www.clubdoria46.it sono state reperite sul web e giudicate di pubblico dominio. Chiunque vanti diritti su di esse può contattarci per chiederne la rimozione.

Questo articolo ha 0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back To Top



Resta aggiornato! Ogni settimana gli articoli e le notizie più importanti relative al mondo blucerchiato.

iscriviti per ricevere il 10% di sconto sul sito di amaladoria.it

error: Content is protected !!