skip to Main Content

Sampdoria, il calciomercato non è finito: gli svincolati nel mirino di Ferrero

di Francesco Tonelli
Calciomercato Sampdoria Ribery Ferrero

Terminato il calciomercato, adesso è il momento delle occasioni a zero. Sampdoria ancora attiva sugli svincolati: a Ferrero piacciono Ribery e Gaston Ramirez. I dettagli.

Alle 20:00 del 31 agosto 2021 è terminata una delle sessioni di calciomercato più pazze di sempre per la Sampdoria. Pochi acquisti, zero milioni spesi e tante cessioni. In più molte trattative sfumate, con tanto di beffe (Florentino Luis e le scuse dell’agente ,Keita Baldè al Cagliari last minute e le barriere del Napoli per Petagna). Ma comunque Ferrero e il duo Osti-Faggiano hanno portato alcune entrate, tra l’esperienza di Ciccio Caputo in attacco e le promesse Ihattaren e Dragusin, anche se in prestito.

Ma non è finita qui, perché se il mercato si è chiuso ufficialmente, restano ancora i soliti svincolati. Quei giocatori liberi da ogni contratto che cercano una squadra e perciò sono ingaggiabili a parametro zero. Tra di loro, soprattutto attingendo alle vecchie conoscenze della Serie A, ci sono delle ghiotte occasioni che anche la Sampdoria ha prontamente fiutato.

Su tutti c’è il solito Franck Ribery, che il presidente Massimo Ferrero ha corteggiato praticamente per tutta l’estate. Saltato il rinnovo di un anno con la Fiorentina, il francese classe 1983 (coetaneo di Fabio Quagliarella) cerca insistentemente una squadra, deciso a non chiudere ancora la carriera. La Sampdoria lo seguiva con insistenza, ma l’ingaggio di Ribery era proibitivo. E adesso c’è la fila per lui.

Sampdoria, mercato svincolati: Ferrero tra Ribery e il ritorno di fiamma per Ramirez

gaston ramirez sampdoria 100 torino agente sampdoria calciomercato
Sampdoria, il calciomercato non è finito: gli svincolati nel mirino di Ferrero

LEGGI ANCHE: Questo non è calciomercato, ma cosa dovevamo aspettarci di diverso?

Il francese negli scorsi giorni aveva ricevuto un’offerta dell’ultimo minuto dalla Lazio, che cercava un rinforzo offensivo dopo il no secco di Filip Kostic dell’Eintracht Francoforte. Ma i laziali hanno poi virato su Mattia Zaccagni dell’Hellas Verona, lasciando perdere Ribery. Verona che, a sua volta, ha sostituito Zaccagni con Gianluca Caprari dalla Sampdoria, giudicandolo però un innesto ancora insufficiente. Ecco perché anche i gialloblu scaligeri hanno pensato all’attaccante ex Bayern Monaco, soluzione a cui pure il francese sta pensando seriamente.

Stando a quanto riporta la Gazzetta dello Sport, la volontà di Ribery infatti è quella di rimanere in Italia, nonostante le offerte faraoniche (nonché le uniche in grado di garantirgli il suo attuale stipendio) dagli Emirati Arabi e dalla Turchia. Dunque potrebbe anche essere disposto a decurtarsi lo stipendio, così da permettere a Sampdoria ed Hellas Verona di duellare fino in fondo per lui. La lotta, a questo punto, è ancora aperta e Ribery si era detto disponibile a vestire il blucerchiato. Anche se va notato che, con Fabio Quagliarella, Francesco Caputo e Antonio Candreva già in rosa, un suo innesto alzerebbe notevolmente l’età media dell’attacco

OK sampdoria cagliari quagliarella ramirez
Sampdoria, il calciomercato non è finito: gli svincolati nel mirino di Ferrero

Nelle concitate ultime ore di mercato Ferrero aveva fatto una clamorosa apertura ad un altro giocatore senza contratto: l’ex sampdoriano Gaston Ramirez. La Sampdoria quindi si è inserita nella corsa al giocatore insieme all’altra ex squadra italiana del trequartista, ovvero il Bologna. Messe in secondo le piste sudamericane (il Gremio fa sul serio per Ramirez), l’uruguaiano aspetta le offerte dei club di Serie A per valutarle (fonte Gazzetta dello Sport).

Sarebbe un ritorno insolito, dopo una separazione non proprio idilliaca con la Sampdoria e con Ferrero, ma Ramirez conosce l’ambiente e ha voglia di giocare. In ogni caso le trattative proseguono e i blucerchiati ancora sperano di piazzare un colpo. Perché il calciomercato, anche all’indomani del 31 agosto, non è per nulla finito.



Resta aggiornato! Ogni settimana gli articoli e le notizie più importanti relative al mondo blucerchiato.


© Riproduzione riservata

Le foto pubblicate su www.clubdoria46.it sono state reperite sul web e giudicate di pubblico dominio. Chiunque vanti diritti su di esse può contattarci per chiederne la rimozione.

Questo articolo ha un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back To Top



Resta aggiornato! Ogni settimana gli articoli e le notizie più importanti relative al mondo blucerchiato.

iscriviti per ricevere il 10% di sconto sul sito di amaladoria.it

error: Content is protected !!