skip to Main Content

Sampdoria, Giovinco torna alla Juventus…

di Francesco Tonelli

Sampdoria, la nuova vita di Sebastian Giovinco: l’ex blucerchiato torna a Toronto e farà parte della Juventus Academy.

Sono passati appena pochi mesi dall’addio alla Sampdoria per Sebastian Giovinco, ma l’attaccante adesso ha completamente cambiato vita, pur rimanendo nel mondo del calcio. E per farlo ha deciso di ripartire dal Canada, da Toronto, quella città in cui da giocatore si era trasferito nel 2015 e in cui fino al 2019 è rimasto, consacrandosi come uno dei giocatori migliori della MLS.

Era arrivato al Toronto FC (squadra attuale di Lorenzo Insigne, Federico Bernardeschi e Mimmo Criscito) dalla Juventus e ora torna nella città canadese proprio in quanto ambasciatore del club bianconero. Giovinco infatti sarà un membro della Juventus Academy che ha sede proprio a Toronto. Ecco il comunicato ufficiale del club:

Sebastian Giovinco entra nella famiglia Juventus Academy: l’ex giocatore bianconero farà parte della Juventus Academy Toronto e oggi ha visitato la Continassa.

Sampdoria, l’ex Giovinco torna alla Juventus: sarà parte dello staff dell’Academy a Toronto

Sampdoria, Giovinco torna alla Juventus…

LEGGI ANCHE Sampdoria, Roberto Mancini rassicura Giampaolo: le condizioni di Gabbiadini

Con queste parole comincia la nuova vita di Giovinco, che prende parte ad un progetto a tinte bianconere che mira a diffondere il calcio e i suoi valori anche in Canada, con l’obiettivo di sfornare nuovi talenti provenienti dal Nord America formandoli “in casa propria”. La Formica Atomica dunque diventa così un membro dello staff tecnico della Juventus, lui che Toronto l’ha conosciuta e anche la MLS.

Sembra di fatto ieri quando, a gennaio 2022, Giovinco ha accettato la proposta della Sampdoria di aggregarsi alla squadra per gli ultimi cinque mesi di campionato. Ma, arrivato a Genova dopo sei mesi da svincolato, non ha saputo rendere come tutti si aspettavano: alle prese con alcuni acciacchi periodici, la Formica Atomica ha racimolato soltanto due presenze e a malapena 37 minuti, nei quali non ha prodotto alcuna rete o assist.

Rimasto svincolato, adesso Giovinco ha cominciato tutta un’altra avventura, lontano dall’Italia e sulle orme del percorso che ha fatto ormai 7 anni fa. Questa volta però non nel rettangolo di gioco, ma sulla panchina dell’allenatore con l’Academy della Juventus.



Resta aggiornato! Ogni settimana gli articoli e le notizie più importanti relative al mondo blucerchiato.


© Riproduzione riservata

Le foto pubblicate su www.clubdoria46.it sono state reperite sul web e giudicate di pubblico dominio. Chiunque vanti diritti su di esse può contattarci per chiederne la rimozione.

Questo articolo ha 0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back To Top



Resta aggiornato! Ogni settimana gli articoli e le notizie più importanti relative al mondo blucerchiato.

iscriviti per ricevere il 10% di sconto sul sito di amaladoria.it