skip to Main Content

La Sampdoria di Giampaolo crolla sempre nel primo tempo. Il dato

di Matteo Palmisano
Sampdoria Giampaolo Numeri

La Sampdoria di Marco Giampaolo ha un problema nel primo tempo: troppi goal subiti dai blucerchiati, che spesso chiudono i primi 45 minuti in svantaggio

Anche contro il Milan, la Sampdoria di Marco Giampaolo ha concesso un goal nel primo tempo. In queste prime sei partite è stata una costante dei blucerchiati che, nelle cinque gare in cui hanno concesso reti agli avversari, ne hanno sempre presa una nei primi 45 minuti.

Su undici goal totali subiti, i blucerchiati ne hanno presi ben sette nel primo tempo. Con i rossoneri si è ripetuta la partenza shock già vista con la Salernitana. Con entrambe la rete subita è arrivata entro il primo quarto d’ora: al 7′ il goal di Dia, all’8′ quello di Junior Messias.

Sampdoria, i goal subiti: male nel quarto d’ora centrale del primo tempo

La Sampdoria di Giampaolo crolla sempre nel primo tempo. Il dato

LEGGI ANCHE Sampdoria, un giorno di pausa per Giampaolo. Fissata la ripresa degli allenamenti

È nel segmento centrale del primo tempo – quello dal 15′ al 30′ – che la Sampdoria concede di più. In questo quarto d’ora sono ben tre le reti subite. La prima – di Toloi al 26′ – alla prima giornata contro l’Atalanta, la seconda a Salerno, quando il 2-0 di Bonazzoli arrivò al 16′. Terza rete al 21′ di Sampdoria-Lazio a firma del solito Ciro Immobile.

Nel finale di primo tempo, invece, sono da registrare i due goal presi a Verona tra il 44′ e il 47′, decisivi per la sconfitta finale dopo la perla di Ciccio Caputo.

Guardando le reti della ripresa, invece, sono due quelle dell’ultimo quarto d’ora di gara (Lookman dell’Atalanta e Botheim della Salernitana) e due negli altri due segmenti. Quello di Vilhena e quello, decisivo, di Olivier Giroud contro il Milan.

Il dato sui primi tempi rimane molto preoccupante, anche perché la Sampdoria ha difficoltà nel segnare – solo tre reti in sei partite. Pertanto l’attenzione a non andare subito in svantaggio deve essere ancora maggiore.



Resta aggiornato! Ogni settimana gli articoli e le notizie più importanti relative al mondo blucerchiato.


© Riproduzione riservata

Le foto pubblicate su www.clubdoria46.it sono state reperite sul web e giudicate di pubblico dominio. Chiunque vanti diritti su di esse può contattarci per chiederne la rimozione.

Questo articolo ha 0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.











Back To Top



Resta aggiornato! Ogni settimana gli articoli e le notizie più importanti relative al mondo blucerchiato.

iscriviti per ricevere il 10% di sconto sul sito di amaladoria.it