skip to Main Content

Sampdoria, Ferrero? La Sud scende in strada. Il comunicato

di Giacomo Novelli

La Sud della Sampdoria ha annunciato che scenderà in strada dopo le dichiarazioni di Massimo Ferrero. Il comunicato…

Pazienza terminata. La situazione nerissima della Sampdoria in campo e fuori ha prodotto sgomento, rabbia e frustrazione nei tifosi blucerchiati. La squadra si trova al penultimo posto in classifica con soli 6 punti conquistati, a meno sette lunghezze dallo Spezia, quart’ultimo.

Ma è soprattutto la situazione extracampo a far infuriare i sostenitori della maglia più bella del mondo. Caos, incertezza, silenzi: proprietà e società non hanno dato risposte adeguate ai tifosi: i quali, ora, hanno perso la pazienza, ma non sono affatto rassegnati. Anzi; La Sud, tramite un duro comunicato, ha reso nota la sua decisione: scenderà in strada, per difendere ancora una volta l’onore della Sampdoria.

La Sud si ribella: scenderà in strada per dire basta a Ferrero e a tutti coloro che lo difendono

Sampdoria, Ferrero? La Sud scende in strada. Il comunicato

LEGGI ANCHE Sampdoria, investimento monstre per il ritiro. La cifra

La Sud, tramite comunicato, lo ha dichiarato senza mezzi termini: la pazienza si è esaurita. I tifosi sono pronti a scendere in strada, contro Massimo Ferrero – specialmente dopo l’intervista da lui rilasciata al Secolo XIX – e contro tutti coloro che lo difendono…ma anche in generale contro una situazione, in campo e fuori, divenuta insostenibile:

Ci siamo rotti i coglioni. Era lunedì 27 dicembre 2021, giorno in cui veniva annunciato il nuovo CDA della Sampdoria. Nell’immaginario collettivo, doveva essere la fine dell’era Ferrero e l’inizio di un nuovo percorso, fatto da persone tutte schierate dalla parte della Sampdoria ed in grado di portare quest’ultima in un porto sicuro, via cessione in mani fidate. L’immaginario collettivo è stato ampiamente deluso. La situazione, oggi, è sconcertante a dir poco. Nonostante tutto, la nostra tifoseria ha dimostrato, in tutte le sue componenti e su ogni campo, un livello di attaccamento alla Sampdoria viscerale. Noi continueremo a cantare e a sostenerla sempre di più, perché il nostro attaccamento alla maglia della Sampdoria non conosce limiti. Ciò che però ha un limite è la nostra pazienza.

La pazienza de La Sud è finita…

E’ tempo di alzare la voce. Basta con gli infami che continuano ad operare all’interno della società appoggiando scelte e decisioni di quel bastardo di Ferrero. Riteniamo indegna la gente incapace di assumersi le proprie responsabilità, in primis i Garrone. Sono loro che ci hanno portato, regalandogliela gratis, un delinquente, una serpe di Roma in casa. Ci siamo rotti i coglioni di quei pagliacci che cercano notorietà danzando sulle sofferenze della Sampdoria e dei sampdoriani, a suon di articoli, dichiarazioni, comparsate virtuali. Ci fate schifo. E sì, ci siamo rotti le palle di vedere giocatori senza voglia, dignità, onore, nulla, scendere in campo con la maglia della Sampdoria. Guardatevi allo specchio, se ci riuscite, e vergognatevi ragazzi.

E’ l’ora di scendere in strada. Ogni singolo sampdoriano toccato nell’orgoglio si guardi dentro e agisca concreta per difendere la Sampdoria. Nel momento forse più buio della sua storia, noi tifosi siamo gli unici rimasti al suo fianco. Abbiamo deciso di scendere in strada e lo vogliamo fare insieme a tutti voi, sampdoriani veri.

Questo il duro comunicato de La Sud. La quale dà appuntamento a tutti i tifosi…

Sabato 26 novembre, dalle ore 18:30, appuntamento sotto la Gradinata Sud. E’ una questione di rabbia, cuore ed orgoglio. Per l’Unione Calcio Sampdoria.



Resta aggiornato! Ogni settimana gli articoli e le notizie più importanti relative al mondo blucerchiato.


© Riproduzione riservata

Le foto pubblicate su www.clubdoria46.it sono state reperite sul web e giudicate di pubblico dominio. Chiunque vanti diritti su di esse può contattarci per chiederne la rimozione.

Questo articolo ha 0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back To Top



Resta aggiornato! Ogni settimana gli articoli e le notizie più importanti relative al mondo blucerchiato.

iscriviti per ricevere il 10% di sconto sul sito di amaladoria.it

error: Content is protected !!