skip to Main Content

Sampdoria, investimento monstre per il ritiro. La cifra

di Giacomo Novelli

La Sampdoria crede molto nel ritiro della squadra in Turchia, basti vedere l’investimento fatto per realizzarlo…

Penultimo posto prima della pausa: il 2023 della Sampdoria inizierà sicuramente in salita, con la squadra costretta a risalire la china e a mettere nel mirino lo Spezia, quart’ultimo e con 7 punti di vantaggio.

La rabbia dei tifosi blucerchiati è esplosa dopo la sconfitta nell’ultima partita prima dello stop forzato causa Mondiale in Qatar. Lo 0-2 contro il Lecce ha gettato nello sconforto un ambiente chiamato subito a rialzarsi nel nuovo anno e dare delle risposte. La dirigenza della Sampdoria vuole darle, ed in fretta: anche per questo motivo ha investito in maniera massiccia sul ritiro che la squadra svolgerà a dicembre in Turchia…

Ritiro Sampdoria, allenamenti ed amichevoli per tornare a vincere…

Sampdoria, investimento monstre per il ritiro. La cifra

LEGGI ANCHE Crisi Sampdoria, Giuseppe Dossena: nessuno là davanti scappa…

La società, con Marco Lanna in testa, hanno intenzione di fare tutto il possibile per risollevare la situazione della Sampdoria. Uno sforzo che si traduce, anche, nell’investimento monstre speso per permettere alla squadra il ritiro in Turchia in questa pausa per il Mondiale. La cifra spesa? Ben 300mila euro…

Tanti soldi, ma che diventano tantissimi se contestualizzati non solo con la difficile situazione societaria della Samp, ma anche con il momento generale di difficoltà economica dei club italiani. Tanto è vero che molte squadre di A in questo periodo di sosta forzata non andranno all’estero, ma resteranno in sede. La Sampdoria invece no: la società ha voluto subito esaudire la richiesta del tecnico Stankovic, nella speranza che il costoso ritiro possa dare i suoi frutti fin dalle prime partite del 2023…



Resta aggiornato! Ogni settimana gli articoli e le notizie più importanti relative al mondo blucerchiato.


© Riproduzione riservata

Le foto pubblicate su www.clubdoria46.it sono state reperite sul web e giudicate di pubblico dominio. Chiunque vanti diritti su di esse può contattarci per chiederne la rimozione.

Questo articolo ha 0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back To Top



Resta aggiornato! Ogni settimana gli articoli e le notizie più importanti relative al mondo blucerchiato.

iscriviti per ricevere il 10% di sconto sul sito di amaladoria.it

error: Content is protected !!