skip to Main Content

Sampdoria, Depaoli e Verona un amore continuo. Le parole

di Francesco Tonelli

Sampdoria, Fabio Depaoli ha solo l’Hellas Verona nella testa e confessa di non essere mai davvero andato via. Le parole dell’ex esterno blucerchiato.

Verona è la città di Romeo e Giulietta e anche di tutti gli innamorati. Fabio Depaoli, in particolare, è innamorato dell’Hellas. L’ex esterno della Sampdoria nella città scaligera ha ritrovato un nuovo equilibrio, sta bene fisicamente e mentalmente. Ed è riuscito persino a tornare al goal contro la Salernitana, segnando la sua seconda rete in Serie A. La prima? Sempre in gialloblù, nel febbraio 2022. 

Segnali di benessere psicofisico e di ritrovata fiducia, anche grazie ad un gruppo di compagni di squadra che sono amici oltre che colleghi. Depaoli era tornato alla Sampdoria dopo il prestito di 6 mesi all’Hellas Verona nella scorsa stagione. Ha fatto la preparazione estiva con Marco Giampaolo e poi, l’ultimo giorno di calciomercato, è tornato in terra scaligera. Anche se, a detta sua, è come se non fosse mai andato via…

Sampdoria, Depaoli e il ritorno all’Hellas Verona: “Come se non fossi mai andato via…”

Sampdoria, Depaoli e Verona un amore continuo. Le parole

LEGGI ANCHE Coppa Italia, Sampdoria-Ascoli incrocio tra ex: non solo Sabiri

Depaoli infatti è stato ospite del podcast dell’Hellas Verona “In radio con…”  e, in merito al suo ritorno nella città dell’Arena, ha rilasciato questa dichiarazione:

Appena sono arrivato l’anno scorso mi sono trovato in un gruppo incredibile. Io è come se non fossi mai andato via, anche quando sono partito  non abbiamo mai smesso di sentirci, abbiamo un gruppo su cui ci scriviamo sempre, è come se non fossi mai andato via ed è la cosa più bella È sempre bello tornar qui, Verona è una città che porto nel cuore, è una città che mi ha visto crescere e tornar qui a 25 anni con tutto quello che ho passato qua è la cosa più bella.

In effetti per Depaoli si tratta di un ritorno, perché i suoi esordi tra i professionisti e in Serie A sono avvenuti con la maglia del Chievo. Squadra da cui la Sampdoria l’ha prelevato nel 2019. Dopo 3 anni difficili tra Genova, Benevento e Bergamo con l’Atalanta, l’esterno di Riva del Garda è tornato a Verona, che si dimostra essere la sua città ideale, quella dove esprime davvero chi è.

Dalla fine del prestito a maggio al ritorno a settembre Depaoli formalmente era un giocatore della Sampdoria, che si allenava e giocava per i colori blucerchiati (all’attivo ha 3 presenze in questa stagione). Ma con la testa forse non era già più un calciatore di Marco Giampaolo. La sua volontà è sempre stata quella di tornare all’Hellas Verona.

 

 



Resta aggiornato! Ogni settimana gli articoli e le notizie più importanti relative al mondo blucerchiato.


© Riproduzione riservata

Le foto pubblicate su www.clubdoria46.it sono state reperite sul web e giudicate di pubblico dominio. Chiunque vanti diritti su di esse può contattarci per chiederne la rimozione.

Questo articolo ha 0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back To Top



Resta aggiornato! Ogni settimana gli articoli e le notizie più importanti relative al mondo blucerchiato.

iscriviti per ricevere il 10% di sconto sul sito di amaladoria.it

error: Content is protected !!