skip to Main Content

Sampdoria, come stanno i giocatori contagiati?

di Matteo Palmisano
Bereszynski Sampdoria Coronavirus Infortunio Calciomercato

La Sampdoria è la squadra che più sta risentendo dell’emergenza Coronavirus: i giocatori contagiati, più il medico Baldari, stanno bene

Cresce il numero dei contagiati dal Coronavirus all’interno della Sampdoria: con le dichiarazioni di Bereszynski e Depaoli sono otto i casi accertati all’interno dello spogliatoio blucerchiato. I due terzini si sono aggiunti a Gabbiadini, Ekdal, Colley, Thorsby, La Gumina e al dottor Baldari, risultati positivi tra il 12 e il 14 marzo. Nei prossimi giorni il numero potrebbe aumentare, ma i blucerchiati hanno dichiarato sul sito che non comunicheranno i nomi di eventuali nuovi contagiati. La cosa positiva è che tutti i giocatori della Sampdoria stanno bene.

LEGGI ANCHE Serie A, così si salva il campionato

Come affermato dall’avvocato Romei: “La situazione è sotto controllo. L’esperienza di squadra ci dice che si guarisce”. Tutti i blucerchiati sono quasi sfebbrati e stanno scontando il loro isolamento presso le loro case. Colley ieri ha svolto attività fisica, mentre da Bereszynski a Depaoli, passando per Gabbiadini e Thorsby il messaggio che arriva è uno: “Stiamo bene, restate a casa”. Migliorano anche le condizioni del dottor Amedeo Baldari, “U megu”, ricoverato precauzionalmente al San Martino per complicazioni pregresse. Anche lui, con un messaggio sui social ha voluto rassicurare tutti i tifosi.



Resta aggiornato! Ogni settimana gli articoli e le notizie più importanti relative al mondo blucerchiato.


© Riproduzione riservata

Le foto pubblicate su www.clubdoria46.it sono state reperite sul web e giudicate di pubblico dominio. Chiunque vanti diritti su di esse può contattarci per chiederne la rimozione.

Questo articolo ha 0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back To Top



Resta aggiornato! Ogni settimana gli articoli e le notizie più importanti relative al mondo blucerchiato.

iscriviti per ricevere il 10% di sconto sul sito di amaladoria.it

error: Content is protected !!