skip to Main Content

Sampdoria, Chabot subito in goal. Cambia il suo futuro a Genova?

di Valerio Sabatini
Atalanta Colley Calciomercato Sampdoria Chabot Bundesliga

D’Aversa lo inserisce dell’undici titolare della Sampdoria e Chabot lo ripaga con una rete e una buona prova. Può cambiare il suo futuro?

Julian Chabot titolare, dal primo minuto. Nel cuore della difesa, accanto a Alex Ferrari. In assenza di Maya Yoshida e Omar Colley, ancora in vacanza, Roberto D’Aversa sceglie il tedesco e non Jeison Murrilo, che entrerà nella seconda frazione di gioco.

Dovrebbe essere una tappa di passaggio quella blucerchiata, ma il calciatore vuole giocarsi le sue chances con la Sampdoria. Situazione diversa rispetto al colombiano, che invece resta sul mercato, in attesa di una nuova soluzione.

Vorrebbe tornare in Spagna, mentre Chabot non disdegnerebbe la permanenza a Bogliasco, anche se la concorrenza è tanta. Dato che in rosa c’è anche Lorenzo Tonelli. Il tedesco però trova anche la gioia della rete.

Chabot e la stagione a Spezia

Sampdoria, Chabot subito in goal. Cambia il suo futuro a Genova?

LEGGI ANCHE Calciomercato Sampdoria, Pastorello offre Patrick Cutrone. I dettagli

Al 19′ è lui a sbloccare l’amichevole contro il Nuova Camunia. Un colpo di testa che ribadisce in rete la parabola di Gabbiadini direttamente da calcio d’angolo. La prima delle 5 reti messe a segno dai ragazzi di D’Aversa nella prima uscita della nuova stagione.

Nel secondo tempo come detto lascia il posto a Murillo, ma si posso fare già alcune valutazioni. Innanzitutto Chabot è partito benissimo in ritiro ed ha una condizione migliore rispetto ai compagni di reparto, perché in caso contrario sarebbe partito dalla panchina.

E poi il goal di testa, una delle sue armi migliori. Proprio di testa è arrivata la sua prima marcatura con la Sampdoria in Serie A, ormai due anni fa, sotto la guida di Claudio Ranieri. In rete anche la passata stagione con lo Spezia di Vincenzo Italiano, che però ha scelto di non riscattarlo.

Non sono bastate le 27 partite disputate tra campionato e Coppa Italia, 21 da titolare e 6 da subentrato. Un goal e un assist a referto. Eppure Chabot era partito molto bene, salvo poi calare nella parte finale del campionato.

Che sia alla Sampdoria il suo futuro?



Resta aggiornato! Ogni settimana gli articoli e le notizie più importanti relative al mondo blucerchiato.


© Riproduzione riservata

Le foto pubblicate su www.clubdoria46.it sono state reperite sul web e giudicate di pubblico dominio. Chiunque vanti diritti su di esse può contattarci per chiederne la rimozione.

Questo articolo ha 0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back To Top



Resta aggiornato! Ogni settimana gli articoli e le notizie più importanti relative al mondo blucerchiato.

iscriviti per ricevere il 10% di sconto sul sito di amaladoria.it