skip to Main Content

Sampdoria, Bonazzoli può entrare nella storia della Salernitana

di Francesco Tonelli
Sampdoria-esultanza-bonazzoli

Sampdoria, l’ex attaccante Bonazzoli punta a un record con la Salernitana: in caso di goal contro la Fiorentina…

Federico Bonazzoli è voluto tornare a tutti i costi alla Salernitana in estate, dimostrando affetto e attaccamento ad una piazza con cui ha conquistato una salvezza insperata. Ma ora può anche puntare ad entrare nella storia dei cavallucci. L’ex attaccante della Sampdoria, infatti, potrebbe eguagliare un record per i campani in Serie A, già nella partita contro la Fiorentina.

Bonazzoli infatti, segnando un goal ai Viola, raggiungerebbe quota 12 reti con la maglia della Salernitana nel massimo campionato italiano. Un record finora mai eguagliato che appartiene ad una vecchia gloria granata, Marco Di Vaio. A 26 anni, quindi, l’ex blucerchiato potrebbe arrivare allo stesso bottino del miglior marcatore dei cavallucci nella storia della Serie A. Con ancora 24 giornate a disposizione in questa stagione per poterlo superare.

Sampdoria, Bonazzoli a un goal da Di Vaio: può diventare il miglior marcatore della Salernitana in Serie A

Sampdoria, Bonazzoli può entrare nella storia della Salernitana

LEGGI ANCHE Sampdoria, minacce a Carlo Osti: a processo il procuratore Apostolopulos

Sarebbe una soddisfazione molto grande per Bonazzoli, che quindi punta a quota 12 reti contro la Fiorentina, a cui ha segnato già 2 volte in carriera. Di fatto, però, delle attuali 11 marcature con la Salernitana, solo una è di questa stagione. E risale, ironia della sorte, alla sfida del 28 agosto in cui ha centrato il goal dell’ex contro la Sampdoria, nel disastroso 4-0 subito dai blucerchiati all’Arechi.

Quindi Bonazzoli non segna da oltre due mesi e l’unica rete l’ha inflitta proprio alla squadra allora allenata da Marco Giampaolo. Adesso l’attaccante della Salernitana punta a sbloccarsi una volta per tutte, per prima cosa per ritrovare il goal che manca. E poi per entrare nella storia del suo club. Ad aiutarlo potrebbe pensarci Antonio Candreva, altra vecchia conoscenza della Sampdoria, che nelle ultime due partite ha segnato una rete (da ex contro la Lazio) e fornito un assist contro la Cremonese, dimostrando di essere in crescita di rendimento.



Resta aggiornato! Ogni settimana gli articoli e le notizie più importanti relative al mondo blucerchiato.


© Riproduzione riservata

Le foto pubblicate su www.clubdoria46.it sono state reperite sul web e giudicate di pubblico dominio. Chiunque vanti diritti su di esse può contattarci per chiederne la rimozione.

Questo articolo ha 0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back To Top



Resta aggiornato! Ogni settimana gli articoli e le notizie più importanti relative al mondo blucerchiato.

iscriviti per ricevere il 10% di sconto sul sito di amaladoria.it

error: Content is protected !!