skip to Main Content

Sampdoria: Bonazzoli c’era bisogna di esultare così?

di Valerio Barberi
Sampdoria-esultanza-bonazzoli-2

Un goal e un assist contro la Sampdoria, non perdona da ex Federico Bonazzoli che poi si esibisce nella sua solita esultanza sfrenata

Sedici minuti. Tanto è bastato a Federico Bonazzoli per timbrare il cartellino contro la Sampdoria, contro la sua ex squadra. Il più classico dei goal dell’ex per il numero 9 granata. L’attaccante classe ’97 ha sfruttato un liscio di Gonzalo Villar per trasformare l’assist di Boulaye Dia nel 2-0 per la Salernitana.

Complice anche una prova offerta da Fabio Depaoli davvero insufficiente è lui a tenerlo in gioco. E lo steso terzino blucerchiato sbaglia sulla rete dell’1-0, segnata dallo stesso Dia, l’assist lo conferma sempre lo steso Bonazzoli. Partita che poi finirà 4-0 per la squadra di Davide Nicola.

Sampdoria, Bonazzoli assist e goal da ex

Sampdoria: Bonazzoli c’era bisogna di esultare così?

LEGGI ANCHE UFFICIALE – Calciomercato Sampdoria: Cicaldau cambia squadra…

Poco importa se si trovasse difronte alla sua ex squadra, quella con cui ha iniziato il ritiro estivo a Ponte di Legno. L’attaccante ha esultato sotto la curva dei suoi tifosi, che sono abituati a festeggiare i suoi goal fin dalla passata stagione.

Sembra che non abbia perdonato nemmeno lui, come Candreva, il trattamento in ritiro. Quando si allenava a parte in attesa di una nuova sistemazione. E lui il suo desiderio di tornare a Salerno non lo ha nascosto. Un trattamento che però i tifosi blucerchiati non meritavano… Lecito quindi chiedersi se c’era bisogno di esultare così.

Solita mitraglietta, la sua esultanza tipo, sfoggiata quindi contro anche la Sampdoria. Bonazzoli è stato acquistato a titolo definitivo, nel corso di questa sessione stiva di calciomercato, operazione da 4,5 milioni di euro per il club del presidente Iervolino, con il 20% dell’incasso finito all’Inter. Una clausola stipulata al tempo del passaggio da Milano e Genova.



Resta aggiornato! Ogni settimana gli articoli e le notizie più importanti relative al mondo blucerchiato.


© Riproduzione riservata

Le foto pubblicate su www.clubdoria46.it sono state reperite sul web e giudicate di pubblico dominio. Chiunque vanti diritti su di esse può contattarci per chiederne la rimozione.

Questo articolo ha 0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back To Top



Resta aggiornato! Ogni settimana gli articoli e le notizie più importanti relative al mondo blucerchiato.

iscriviti per ricevere il 10% di sconto sul sito di amaladoria.it