skip to Main Content

Sampdoria, Bereszynski parla chiaro: non abbiamo più scuse…

di Matteo Palmisano
Calciomercato Sampdoria Bereszynski Mou

Bartosz Bereszynski, dopo Torino-Sampdoria, è stato molto chiaro: con il Lecce servono tre punti. Il tempo, per i blucerchiati, è ormai finito…

La sconfitta contro il Torino, la terza consecutiva e la decima in campionato, lascia la Sampdoria in una zona di classifica molto molto delicata. I blucerchiati, in attesa dell’Hellas Verona, sono penultimi con appena 6 punti raccolti in quattordici partite. E la situazione inizia a essere molto pesante.

Al termine della partita, si è presentato davanti ai microfoni del canale ufficiale Bartosz Bereszynski, capitano in campo in assenza di Fabio Quagliarella. Il polacco non si tira indietro e rivolge un pensiero anche ai tifosi, presenti in massa come sempre:

È una sconfitta pesantissima. Prima della partita avevo sensazioni buone, che ce l’avremmo potuta fare invece è finita così. I nostri tifosi sono venuti qui a tifare fino alla fine, è difficile.

Verso Sampdoria-Lecce, per Bereszynski è fondamentale…

Sampdoria, Bereszynski parla chiaro: non abbiamo più scuse…

LEGGI ANCHE Fantacalcio Sampdoria, dopo Audero il vuoto: si salvano in tre…

Bereszynski parla in modo molto duro e chiaro: con il Lecce non si potrà sbagliare. Sabato alle ore 18:00 al Luigi Ferraris la Sampdoria deve vincere in ogni modo, per restare aggrappata alla salvezza:

Dobbiamo liberare la testa perché sabato c’è una partita fondamentale. Per noi è una finale da non sbagliare. Non c’è più tempo per sbagliare. Prendiamo la sconfitta da uomini e domattina iniziamo a lavorare per il Lecce. Noi giocatori di esperienza dobbiamo dare una mano. Non possiamo sbagliare, non ci sono  più scuse, parole, niente. Sabato dobbiamo fare tre punti, non c’è altra strada. La matematica è facile: loro 12, noi 6. Non possiamo sbagliare.



Resta aggiornato! Ogni settimana gli articoli e le notizie più importanti relative al mondo blucerchiato.


© Riproduzione riservata

Le foto pubblicate su www.clubdoria46.it sono state reperite sul web e giudicate di pubblico dominio. Chiunque vanti diritti su di esse può contattarci per chiederne la rimozione.

Questo articolo ha 0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back To Top



Resta aggiornato! Ogni settimana gli articoli e le notizie più importanti relative al mondo blucerchiato.

iscriviti per ricevere il 10% di sconto sul sito di amaladoria.it

error: Content is protected !!