skip to Main Content

FOTO – Sampdoria, Quagliarella sostiene la causa della Fondazione Polito

di Emilio Quintieri
Sampdoria Monza Quagliarella Mancini

La Fondazione Polito ha incontrato la Sampdoria nel proprio ritiro a Salerno in vista del match di Serie A, bel gesto di Quagliarella…

La Sampdoria è a Salerno in vista contro i padroni di casa della Salernitana allo stadio Arechi. La Fondazione Polito ieri 27 agosto è stata ospite della società blucerchiata dove ha incontrato anche Fabio Quagliarella. Oltre al capitano blucerchiato c’era anche il team manager Alberto Marangon.

Davide Polito, presidente della Fondazione Polito, ha incontrato la delegazione della società genovese (Marangon e Quagliarella) per parlare anche die piani dell’associazione e di alcune iniziative. Dal 2006 la Fondazione si occupa di portare avanti una campagna di sensibilizzazione per l’importanza dei controlli medici ed ematici.

Il gesto del capitano

FOTO – Sampdoria, Quagliarella sostiene la causa della Fondazione Polito

LEGGI ANCHE Verso Salernitana-Sampdoria: Candreva ha un debito con Giampaolo. Le parole 

La Fondazione Polito ha deciso di donare la fascia di capitano del passaporto ematico a un giocatore che la fascia da capitano la porta tutte le domeniche: vale a dire Fabio Quagliarella. Il capitano della Sampdoria a sua volta ha deciso di donare una sua maglia e un suo paio di scarpe autografate al museo del calcio per mostrare il suo sostegno per questa causa.

Questo il post su Facebook della Fondazione Polito:

Splendida accoglienza ricevuta nel ritiro della Sampdoria, rappresentata in maniera egregia dal team manager Alberto Marangon da sempre vicino alla Fondazione e dal grande Fabio Quagliarella, campione in campo e fuori, professionista esemplare che ha sottolineato l’importanza del passaporto ematico, ha donato una sua maglia e le sue scarpe autografate al museo del calcio.



Resta aggiornato! Ogni settimana gli articoli e le notizie più importanti relative al mondo blucerchiato.


© Riproduzione riservata

Le foto pubblicate su www.clubdoria46.it sono state reperite sul web e giudicate di pubblico dominio. Chiunque vanti diritti su di esse può contattarci per chiederne la rimozione.

Questo articolo ha 0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back To Top



Resta aggiornato! Ogni settimana gli articoli e le notizie più importanti relative al mondo blucerchiato.

iscriviti per ricevere il 10% di sconto sul sito di amaladoria.it