skip to Main Content

Retroscena divertente sulla trattativa Regini-Parma

di Filippo Tudisco

L’agente Mario Giuffredi riceve la chiamata del Parma mentre si stava imbarcando in aereo e ferma il decollo per concludere la trattativa.

Una storia di mercato con risvolti clamorosi. E’ mai accaduto che un agente fermasse le operazioni d’imbarco di un aereo per andare a concludere in extremis una trattativa? E’ successo proprio oggi a Linate. Protagonista dell’episodio il procuratore di Vasco Regini, l’agente di mercato Mario Giuffredi. L’agente si trovava all’interno di un aereo diretto a Napoli quando ha ricevuto la chiamata di Daniele Faggiano, direttore sportivo del Parma, intento a concludere l’operazione che avrebbe portato Vasco Regini in Emilia.

LEGGI ANCHE All’ultimo minuto Regini al Parma!

Giuffredi ha letteralmente fermato le operazioni d’imbarco e, inseguito da diversi poliziotti, è uscito dall’aeroporto tra gli sguardi increduli dei passeggeri a bordo. Raggiunto l’Hotel Sheraton ha poi concluso positivamente  all’ultimo minuto la trattativa.

Un retroscena che ha dell’incredibile, raccontato durante la puntata odierna di Sky Calciomercato. Al servizio del proprio assistito sempre e comunque, Giuffredi è stato l’eroe dell’ultima giornata di mercato.



Resta aggiornato! Ogni settimana gli articoli e le notizie più importanti relative al mondo blucerchiato.


© Riproduzione riservata

Le foto pubblicate su www.clubdoria46.it sono state reperite sul web e giudicate di pubblico dominio. Chiunque vanti diritti su di esse può contattarci per chiederne la rimozione.

Questo articolo ha 0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.











Back To Top



Resta aggiornato! Ogni settimana gli articoli e le notizie più importanti relative al mondo blucerchiato.

iscriviti per ricevere il 10% di sconto sul sito di amaladoria.it