skip to Main Content

Nazionale, un campo per Gianluca Vialli: l’idea di Giovanni Malagò

di Matteo Palmisano
Sampdoria Vialli Mihajlovic Lanna Lega Serie A Vialli

Giovanni Malagò, presidente del Coni, ha annunciato la proposta di intitolare a Gianluca Vialli il campo del Giulio Onesti, dove la Nazionale preparò Euro2020

La sua maglia numero 9 della Nazionale, il sorriso e tanti, tantissimi compagni di avventure erano presenti alla messa organizzata dalla Figc a Roma per Gianluca Vialli. La funzione, nella chiesta di Santa Teresa del Gesù Bambino, è stata un’occasione ulteriore per ricordare Luca a sei giorni dalla tragica scomparsa.

Tra i presenti anche il presidente del Coni Giovanni Malagò, che, prima ha voluto ricordare l’esperienza da portabandiera di Vialli nelle Olimpiadi del 2006:

Vialli portò la bandiera olimpica ai Giochi invernali di Torino 2006.  Anche il Cio dell’epoca aveva visto in lui qualcosa di diverso. Vi garantisco che lì sono molto attenti al valore degli uomini e alla loro carriera sportiva.

Sampdoria, un campo in nome di Gianluca Vialli

Nazionale, un campo per Gianluca Vialli: l’idea di Giovanni Malagò

LEGGI ANCHE Sampdoria, Stankovic annuncia battaglia a Empoli. Le parole

L’idea di Malagò è di rendere il nome di Vialli ancor di più legato alla Nazionale. Il presidente del Coni ha svelato la volontà di intitolargli il campo in cui gli azzurri si sono preparati per gli Europei dell’estate del 2021. Quella della rivincita a Wembley dopo la delusione con la Sampdoria, degli abbracci con il fratello Roberto Mancini. Quella in cui si è capito, ancora di più, il valore umano di Luca:

Ho parlato con Gravina e vorremmo intitolargli il campo del centro di preparazione olimpica Giulio Onesti dove la Nazionale si è preparata per gli Europei. È stato un grande calciatore, ma anche patrimonio per tutti quanti noi.



Resta aggiornato! Ogni settimana gli articoli e le notizie più importanti relative al mondo blucerchiato.


© Riproduzione riservata

Le foto pubblicate su www.clubdoria46.it sono state reperite sul web e giudicate di pubblico dominio. Chiunque vanti diritti su di esse può contattarci per chiederne la rimozione.

Questo articolo ha 0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back To Top



Resta aggiornato! Ogni settimana gli articoli e le notizie più importanti relative al mondo blucerchiato.

iscriviti per ricevere il 10% di sconto sul sito di amaladoria.it

error: Content is protected !!