skip to Main Content

Il Galatasaray ha fatto un’offerta…

di Filippo Tudisco

Il Galatasaray ha alzato l’offerta per prendere il difensore colombiano. L’esclusione dalla partita contro il Milan fa pensare che la trattativa si concluderà a breve.

Il Galatasaray di Radamel Falcao fa sul serio, vogliono a tutti i costi Jeison Murillo. L’offerta pervenuta alla Sampdoria è quella di un prestito oneroso a 1,5 milioni di euro. E’ ancora in discussione invece il futuro obbligo di riscatto a giugno. La stessa formula che la società blucerchiata ha nei confronti del Valencia, con cui ha stabilito un riscatto obbligatorio a fine stagione di 14 milioni di euro e che vorrebbe ‘cedere’ al club turco. Murillo è rimasto in panchina contro il Milan, e in molti hanno letto questa scelta come un chiaro segnale in chiave mercato. Nei prossimi giorni il direttore sportivo del club di Istanbul sarà in Italia per cercare di chiudere l’operazione.

L’agente FIFA Lorenzo Di Caprio, intervenuto sulle frequenze di Radyospor, è sicuro del futuro del difensore colombiano: “So che Murillo vuole venire a Istanbul. Il Galatasaray è disposto a trattare per un prestito oneroso, mentre la Samp vuole vendere il giocatore…”.

Insomma il giocatore vuole lasciare nuovamente l’Italia e la Sampdoria non farà nulla per trattenerlo soprattutto se il Galatasaray si prenderà carico dell’intera operazione…

 

Senza Alex Ferrari e probabilmente anche Murillo Ranieri avrà bisogno di due e non solo di un giocatore. Il tecnico blucerchiato ha chiesto espressamente giocatori d’esperienza che conoscano il nostro campionato e allora Il nome nuovo per la difesa oltre a quello di Simon Kjaer, potrebbe essere quello di Salvatore Bocchetti, attualmente all’Hellas Verona. La presenza di Carlo Osti a Ferrara per la partita tra la SPAL e gli scaligeri è stata ben notata. Ci sono stati degli incontri con tutte e due le società presenti e il direttore sportivo blucerchiato, nonostante le smentite, ha messo nel mirino il difensore classe 1986 ex Genoa e Spartak Mosca.

Aperta, anche se più difficile, la pista che porterebbe a Kevin Bonifazi del Torino. L’Atalanta preferirebbe riabbracciare Caldara. Ma attenzione alle pretese di Urbano Cairo al momento ritenute fuori mercato da Massimo Ferrero, nonostante la Sampdoria riconosca il valore del difensore classe 1986.



Resta aggiornato! Ogni settimana gli articoli e le notizie più importanti relative al mondo blucerchiato.


© Riproduzione riservata

Le foto pubblicate su www.clubdoria46.it sono state reperite sul web e giudicate di pubblico dominio. Chiunque vanti diritti su di esse può contattarci per chiederne la rimozione.

Questo articolo ha 0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.











Back To Top



Resta aggiornato! Ogni settimana gli articoli e le notizie più importanti relative al mondo blucerchiato.

iscriviti per ricevere il 10% di sconto sul sito di amaladoria.it