skip to Main Content

Mondiale, le wags della serie A tutte nel gruppo C…

di Mauro Bini
Mondiale Wags Serie A

Nel Mondiale che sta per partire in Qatar la più grande concentrazione di wags della nostra Serie A risiede nel girone C

L’Italia manca al Mondiale ma le star della nostra serie A invece no. Loro non mancano in Qatar, anzi sono tanti e naturalmente accompagnati. Non si sta parlando dei tanti campioni che saranno in campo tra qualche giorno ma delle loro signore, le wags che popoleranno le tribune dei nuovissimi impianti costruiti ad hoc dal Paese ospitante, in mano alla dinastia Al Thani.

Il girone C è quello più densamente popolato di wags d guidano il gruppo le lady Dybala e Lautaro Martinez, Oriana Sabatini e Augustina Gandolfo, con loro anche miss Di Maria, Jorgelina Cardoso. Sono loro a tingere di rosa il cielo della favorita Argentina.

Le Wags della nostra serie A in “trasferta” al Mondiale in Qatar…

Mondiale, le wags della serie A tutte nel gruppo C…

LEGGI ANCHE Sampdoria, Flachi attacca: calciatori senza amore e…

Nella Polonia tirano le fila delle donne mondiali la signora Szczesny e Marina Łuczenko, non può essere dimenticata la coppia d’oro del calcio polacco quella formata da Robert Lewandowski e Anna Lewandowska certo il bomber non gioca in serie A (ahi noi…) ma è comunque un bel vedere in campo per chi ama questo sport e sugli spalti…

Sta vivendo la sua eldorado nel Napoli Piotr Zielinski che i questo mondiale avrà in Laura Slowiak la propria musa ispiratrice.

Johan Vasquez (Messico), impegnato nella lotta per non retrocedere con la Cremonese nel nostro campionato, vivrà il primo viaggio in tre con rotta Qatar con lui, infatti, ci sarà la compagna Camila Hernandez in dolce attesa. Hirving Lozano scatenato con il Napoli in Arabia avrà vicino la sua Ana Opp.

Una serie A molto ben rappresentata in questo girone…



Resta aggiornato! Ogni settimana gli articoli e le notizie più importanti relative al mondo blucerchiato.


© Riproduzione riservata

Le foto pubblicate su www.clubdoria46.it sono state reperite sul web e giudicate di pubblico dominio. Chiunque vanti diritti su di esse può contattarci per chiederne la rimozione.

Questo articolo ha 0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back To Top



Resta aggiornato! Ogni settimana gli articoli e le notizie più importanti relative al mondo blucerchiato.

iscriviti per ricevere il 10% di sconto sul sito di amaladoria.it

error: Content is protected !!