skip to Main Content

Non c’è fretta…

di Mario Chiari

Da Corte Lambruschini dicono di non aver fretta sul mercato di gennaio. Nemmeno ora che si è fatto male Alex Ferrari. Il mercato non è ancora cominciato e si valuterà i primi giorni di gennaio cosa fare in un reparto che non prevedeva fin qui nuovi acquisti, nemmeno un ritocco.

A San Siro contro il Milan giocherà Murillo al fianco di Colley. Il difensore colombiano è il sostituto di Andersen, lo è sempre stato nonostante le incertezze dimostrate in mezzo, non certo a destra dove Ranieri lo ha utilizzato sia nel derby che con la Juventus. La Sampdoria valuta che in mezzo ora le soluzioni non mancano: ci sono pure Chabot e Regini.

Ma Claudio Ranieri vorrebbe un difensore esperto, un giocatore capace anche di impostare il gioco. Ecco perchè i ritorni di Lorenzo Tonelli e soprattutto di Matias Silvestre non sono da escludere, anzi. Silvestre vive a Nervi, si è allenato negli ultimi tempi con le giovanili del Golfo Paradiso, formazione di Recco. Le perplessità sono legate all’età, 35 anni, ed alla lunga inattività.

Ma se su Tonelli Massimo Ferrero, quando tornerà dalle vacanze, dovrà trattare con De Laurentiis con Silvestre è tutto più semplice. L’argentino, ‘allontanato’ da Bogliasco da Giampaolo insieme a Viviano, è svincolato, un parametro zero che potrebbe tornare utile fino a giugno. Matias è già stato avvistato almeno in due occasioni in tribuna al Ferraris.

Segno che qualche contatto c’è già stato…



Resta aggiornato! Ogni settimana gli articoli e le notizie più importanti relative al mondo blucerchiato.


© Riproduzione riservata

Le foto pubblicate su www.clubdoria46.it sono state reperite sul web e giudicate di pubblico dominio. Chiunque vanti diritti su di esse può contattarci per chiederne la rimozione.

Questo articolo ha 0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.











Back To Top



Resta aggiornato! Ogni settimana gli articoli e le notizie più importanti relative al mondo blucerchiato.

iscriviti per ricevere il 10% di sconto sul sito di amaladoria.it