skip to Main Content

Il Regno Unito in lutto: è morta la Regina Elisabetta

di Valerio Barberi
Regina-Elisabetta-II

Lo ha reso noto l profilo Twitter ufficiale della Royal Family: la Regina Elisabetta è morta all’età di 96 anni. Ecco tutti i dettagli

Dopo le ultime ore con il fiato sospeso per tutto il Regno Unito, la Regina Elisabetta è morta all’età di 96 anni. Lo ha reso noto il profilo Twitter ufficiale della Royal Family. Un vero e proprio via vai di notizie, he ha coinvolto tutto il mondo e che ha mandato in tilt il sito internet della famiglia Windsor.

Nella giornata odierna Buckingham Palace ha fatto sapere che la Regina Elisabetta era stata posta sotto controllo medico, nel castello di Balmoral dove stava trascorrendo l’estate. I primi a lanciare segnali sulla salute della Regina erano stati i suoi medici personali.

La precisazione sulle condizioni di salute della regnante erano arrivati con una nota ufficiale diffusa dal Palazzo reale.

“Dopo ulteriori valutazioni stamane, i medici della Regina sono preoccupati per la salute di Sua Maestà e le hanno raccomandato di rimanere sotto controllo medico. La Regina rimane in una situazione di comfort a Balmoral”.

Morte Regina Elisabetta II: il piano ‘London Bridge’

 

Il Regno Unito in lutto: è morta la Regina Elisabetta

LEGGI ANCHE Sampdoria, Gabbiadini titolare contro il Milan? Le ipotesi di formazione

Tutti e 4 i figli della sovrana, avevano raggiunto il capezzale nella residenza scozzese, dopo la notizia sull’aggravamento delle sue condizioni. Confermato l’arrivo del principe William, atteso inoltre anche Harry, che ha messo da parte i problemi degli ultimi anni con il fratello e la famiglia reale. Mentre Meghan almeno per ora non ci sarà.

Ora è il momento del cordoglio, che arriva da tutto il mondo. L’ultima apparizione pubblica solo qualche giorno fa quando aveva ricevuto sempre a Balmoral la nuova premier Liz Truss. Cala così il sipario sul regno più lungo della storia inglese e forse del mondo intero, durato ben 67 anni. La sovrana ricevette la corona nel 1952, appena cinque anni dopo il suo matrimonio con il principe Filippo Mountbatten, quando aveva poco più di 25 anni alla morte del padre, Giorgio VI.

A rendere nota la notizia è stato Sir Christopher Geidt, segretario privato di sua maestà, che ha telefonato al primo ministro britannico pronunciando le parole “London Bridge is down“. Messaggio in codice per annunciare il decesso di Elisabetta e l’inizio dell’operazione London Bridge.

Il piano top secret che regolamenta nel dettaglio le ore successive alla scomparsa della sovrana e il passaggio della corona all’erede diretto, il figlio Carlo.



Resta aggiornato! Ogni settimana gli articoli e le notizie più importanti relative al mondo blucerchiato.


© Riproduzione riservata

Le foto pubblicate su www.clubdoria46.it sono state reperite sul web e giudicate di pubblico dominio. Chiunque vanti diritti su di esse può contattarci per chiederne la rimozione.

Questo articolo ha 0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back To Top



Resta aggiornato! Ogni settimana gli articoli e le notizie più importanti relative al mondo blucerchiato.

iscriviti per ricevere il 10% di sconto sul sito di amaladoria.it