skip to Main Content

FOTO – Sampdoria, la motivazione di Filip Djuricic per Spezia…

di Redazione
Sampdoria Monza Ferraris

Sampdoria, la leadership di Djuricic sui social: l’esterno compatta la squadra e suona la carica verso la partita con lo Spezia

La Sampdoria potrebbe aver ritrovato non solo un giocatore di grande qualità, non solo un potenziale goleador, ma anche un leader dello spogliatoio. Filip Djuricic, classe 1992, è forse insieme a Harry Winks l’acquisto più spumeggiante della sessione di calciomercato estiva, il ragazzo che è tornato nel luogo da cui ha cominciato la sua avventura in Italia e che, a 30 anni, adesso è in cerca di riscatto personale. Ma anche per la sua squadra.

Questo sembra di capire da una sua storia pubblicata su Instagram, dove lo si vede nell’atto di caricare il gruppo, di compattare tutti i compagni verso l’obiettivo condiviso. Che può essere la vittoria sabato nel derby contro lo Spezia o la salvezza, in modo più lungimirante. Insomma, Djuricic ha ritrovato il goal contro il Milan, arrivato dopo aver anche colpito una traversa. E adesso vuole ritrovare anche la vittoria, i 3 punti fondamentali che darebbero slancio alla classifica blucerchiata.

 

FOTO – Sampdoria, la motivazione di Filip Djuricic per Spezia…

LEGGI ANCHE Cessione Sampdoria, Vidal attende la documentazione dell’offerta di Di Silvio

Ecco forse perché ha sentito la necessità di pubblicare una storia Instagram a tema squadra, dopo averne riservata una all’amico speciale Francesco Caputo. A chiare lettere, e scritto tutto maiuscolo, campeggia un “UNITI”, parola unica che però va abbinata alle immagini in cui si vede Djuricic abbracciare i compagni di squadra per esulare o rinfrancarli.

Immagini che fanno capire la voglia di marciare tutti insieme, contro gli ostacoli e verso una direzione comune. Lo spogliatoio non è diviso, sembra dire il serbo, e la Sampdoria è salda, senza crepe. Djuricic adesso sta tornando fisicamente ai livelli che tutti conosciamo e le sue giocate sono importantissime. Il suo ritorno al goal dopo quasi un anno (era il 12 settembre 2021, un Roma-Sassuolo 1-2) si spera possa essere un preavviso di tante altre reti. Ma l’ex Sassuolo adesso sembra essere anche un leader della squadra, altro motivo per cui potrebbe essere ancora più fondamentale.



Resta aggiornato! Ogni settimana gli articoli e le notizie più importanti relative al mondo blucerchiato.


© Riproduzione riservata

Le foto pubblicate su www.clubdoria46.it sono state reperite sul web e giudicate di pubblico dominio. Chiunque vanti diritti su di esse può contattarci per chiederne la rimozione.

Questo articolo ha 0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back To Top



Resta aggiornato! Ogni settimana gli articoli e le notizie più importanti relative al mondo blucerchiato.

iscriviti per ricevere il 10% di sconto sul sito di amaladoria.it