skip to Main Content

Euro2020: Ekdal e la sua Svezia fermano la Spagna

di Valerio Sabatini
Sampdoria Albin Ekdal Svezia

Scende in campo la Svezia di Albin Ekdal, che affronta la Spagna a Siviglia nella seconda gara del gruppo E di Euro2020

Pareggia la Svezia al suo esordio ad Euro2020. Parte titolare Albin Ekdal, così come accaduto anche a Bartosz Bereszynski con la Polonia e Jakub Jankto con la Repubblica Ceca. ma non a Mikkel Damsgaard che è rimasto in panchina in Danimarca-Finlandia.

I 4 blucerchiati impegnati ad Euro2020, hanno quindi di fato chiuso la prima giornata della competizione. Ma se Bereszynski ha perso nella gara contro la Slovacchia, anche a causa del suo errore nel primo tempo. Jankto e ha festeggiato una vittoria, grazie alle prodezze di Schick con la Scozia.

Damsgaard è reduce da una partita che sicuramente lo avrà sicuramente segnato, visto tutto quello che è accaduto con Christian Eriksen. Albin Ekdal, invece, pareggia 0-0 a Siviglia contro la Spagna. Grazie anche a Robin Olsen, protagonista assoluto della partita, con una serie di miracoli.

La Svezia ferma la Spagna ad Euro2020

Euro2020: Ekdal e la sua Svezia fermano la Spagna

LEGGI ANCHE Panchina Sampdoria: Osti, Pecini e Ferrero a Roma per scegliere il tecnico

Domina la Spagna, che va vicina alla rete più volte, se non fosse appunto per Olsen, Morata e Koke che sbagliano due goal clamorosi. Anche la Svezia però spreca due occasioni enormi: il palo colpito da Isak nel primo tempo dopo il salvataggio sulla linea di Marcos Llorente e il tap-in mancato da due passi da Berg ancora su iniziativa dello stesso Isak.

Albin Ekdal gioca una partita di ordine e sacrificio, il regista della Sampdoria sapeva benissimo che senza Ibrahimovic (non convocato per infortunio) e Kulusevski (fermato dalla positività al Covid-19) la sua nazionale avrebbe dovuto cercare di giocare in difesa. Cercando di spezzare le linee di gioco avversarie.

Compito riuscito. La Svezia ha fatto giocare male la Spagna e Ekdal si è impegnato tantissimo per cercare di arginare gli inserimenti dei centrocampisti iberici. Una partita difficile per gli uomini di Luis Enrique, battere la nazionale gialloblù è sempre molto difficile, e noi ne sappiamo qualcosa.



Resta aggiornato! Ogni settimana gli articoli e le notizie più importanti relative al mondo blucerchiato.


© Riproduzione riservata

Le foto pubblicate su www.clubdoria46.it sono state reperite sul web e giudicate di pubblico dominio. Chiunque vanti diritti su di esse può contattarci per chiederne la rimozione.

Questo articolo ha 0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.











Back To Top



Resta aggiornato! Ogni settimana gli articoli e le notizie più importanti relative al mondo blucerchiato.

iscriviti per ricevere il 10% di sconto sul sito di amaladoria.it