skip to Main Content

Braccio di ferro…

di Luca Uccello
Ferrero De Laurentiis

Lorenzo Tonelli è rimasto acora in panchina, anche a Roma. Ci è andato per volontà di Aurelio De Laurentiis che ha bloccato la sua cessione alla Sampdoria, a quella di Massimo Ferrero. Una ‘ripicca’, un ‘dispetto’ o qualcosa del genere perchè dopo il macanto riscatto di un anno fa con Tonelli costretto alla panchina forzata per non raggiungere il numero di presenze obbligate per il riscatto qualcosa tra i due presidentissimi si è rotto.

Ora per sbloccare la trattativa DeLa vorrebbe 3 milioni di euro per il riscatto obbligatorio. Ma il problema, al di là della disponibilità blucerchiata, sono i rapporti tra il numero uno azzurro e Ferrero che si sono nuovamente infiammati come in passato. Osti e Giuntoli sono tagliati fuori da questa trattativa riservata…

TONELLI RUGANI EMPOLI

LEGGI ANCHE Chi è Dimitrios Nikolaou?

L’alternativa principale ora risponde al nome di Mert Cetin della Roma, 23 anni. Ma non è da escludere un’operazione, stile Emil Audero, con la Juventus per portare Daniele Rugani, 25 anni, a Genova, da Claudio Ranieri. L’ingaggio, 2,5 milioni netti a stagione, potrebbe essere parzialmente coperto dalla stessa Vecchia Signora. Per il costo del cartellino (20 milioni) Ferrero e Paratici sono già al lavoro da alcuni giorni per trovare le formule e le contropartite per rendere un’operazone che sembra impossibile, realizzabile…

 



Resta aggiornato! Ogni settimana gli articoli e le notizie più importanti relative al mondo blucerchiato.


© Riproduzione riservata

Le foto pubblicate su www.clubdoria46.it sono state reperite sul web e giudicate di pubblico dominio. Chiunque vanti diritti su di esse può contattarci per chiederne la rimozione.

Questo articolo ha 0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.











Back To Top



Resta aggiornato! Ogni settimana gli articoli e le notizie più importanti relative al mondo blucerchiato.

iscriviti per ricevere il 10% di sconto sul sito di amaladoria.it