skip to Main Content

Chievo escluso dalla serie B: gli scenari di mercato dopo la decisione del TAR Lazio

di Gabriele Frassanito
Chievo Serie B Mercato Tar

Chievo escluso dalla serie B: gli scenari di mercato dopo la decisione del TAR Lazio. Falcone potrebbe tornare in B, dove sarà riammesso il Cosenza.

Il Chievo escluso dalla Serie B e il Cosenza riammesso in serie cadetta. Questa la situazione più probabile dopo il decreto del Presidente di Sezione del TAR Lazio ( qui potete leggere il provvedimento) con cui è stata provvisoriamente confermata l’esclusione dei clivensi.  Il percorso giudiziario si prospetta ancora lungo, con la società veronese che ha fatto sapere che ricorrerà immediatamente in Consiglio di Stato. Già, perchè l’udienza fissata dal TAR Lazio per trattare la questione in maniera più approfondita, è fissata per il 6 settembre. Troppo tardi nel caso per consentire al Chievo di partecipare alla serie B.

La sensazione però è che non ci saranno ribaltamenti. Il TAR Lazio ha motivato in maniera ampia, ritenendo perentorio il termine di iscrizione del 28 giugno, data in cui bisognava essere in regola con le pendenze fiscali. Il Chievo non lo era, perchè non risultava in regola con una rateizzazione concessa dal Fisco. Insomma, i giudici amministrativi hanno confermato la rigida interpretazione fornita dal Collegio di Garanzia del CONI che si era pronunciato nelle scorse settimane (qui il provvedimento )

Chievo escluso dalla serie B: gli scenari di mercato

Se verrà confermato che il Cosenza è riammesso alla B in quanto migliore retrocessa, il club calabrese ha già chiesto di poter avere di nuovo Wladimiro Falcone, che bene ha fatto lo scorso anno in prestito.

OK Falcone Audero Sampdoria

Non solo: la FIGC dovrebbe disporre lo scioglimento dei vincoli sportivi dei tesserati del Chievo Verona. E si potrebbero aprire possibilità interessanti anche per i giovani talenti della cantera clivense. Samuele Vignato è il nome più caldo ma sarà complicato battere la concorrenza delle big che lo hanno addocchiato (Inter e Juventus su tutte)

Oltre ad Adrian Semper, il portiere che potrebbe essere un’ottima alternativa in caso di partenza di Audero (e Falcone), un profilo interessante è quello di  Mattia Viviani.

Il centrocampista classe 2000 ha ben figurato nello scorso campionato cadetto e potrebbe essere un giovane su cui puntare in prospettiva.

DI sicuro se lo scenario giudiziario verrà confermato, la dirigenza blucerchiata dovrà tentare di “saccheggiare” quale prospetto interessante…



Resta aggiornato! Ogni settimana gli articoli e le notizie più importanti relative al mondo blucerchiato.


© Riproduzione riservata

Le foto pubblicate su www.clubdoria46.it sono state reperite sul web e giudicate di pubblico dominio. Chiunque vanti diritti su di esse può contattarci per chiederne la rimozione.

Questo articolo ha 0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.











Back To Top



Resta aggiornato! Ogni settimana gli articoli e le notizie più importanti relative al mondo blucerchiato.

iscriviti per ricevere il 10% di sconto sul sito di amaladoria.it