skip to Main Content

Cessione Sampdoria, Walter Sabatini avvisa i possibili acquirenti. Le parole

di Matteo Palmisano

Anche Waltrer Sabatini, ex direttore sportivo di Sampdoria e Salernitana, ha voluto commentare le voci sulla cessione del club blucerchiato

Dopo il clamoroso addio alla Salernitana, il direttore sportivo Walter Sabatini ha voluto parlare della Sampdoria. Squadra per cui è stato responsabile dell’area tecnica nell’era di Massimo Ferrero tra il giugno del 2018 e quello del 2019.

Uno dei temi principali in casa blucerchiata è quello della cessione. Al Secolo, Sabatini ha voluto avvisare i futuri investitori su come sia il mondo della Sampdoria:

So che uno dei pensieri principali di chi le vuole bene, ora, riguarda il futuro. Il cambio di proprietà. Penso che attraverso quella muraglia umana della Gradinata Sud che mi ricorda il “muro giallo” del Dortmund, attraverso la passione che alimenta i tifosi, sappia esprimere una potenza popolare esclusiva. Un tesoro. Chi arriverà, deve tenerne conto.

Cessione Sampdoria, il pensiero di Sabatini su Giampaolo

Cessione Sampdoria, Walter Sabatini avvisa i possibili acquirenti. Le parole

LEGGI ANCHE Cessione Sampdoria, quanto deve investire il fondo per l’acquisto del club. La cifra

LEGGI ANCHE Calciomercato Inter, ecco cosa manca per l’ufficialità di Asllani

Sabatini ha già lavorato con una proprietà americana quando si trovava al Bologna. L’impostazione di chi arriva da oltreoceano è molto differente rispetto a quella europea:

Hanno una impostazione “Moneyball” (libro di Michael Lewis sulla squadra di baseball Oakland Athletics e sul general manager Billy Beane), bisogna adeguarsi a quegli schemi mentali, più inclini alla statistica applicata allo sport. Ho capito che l’evoluzione porta alla flessibilità, anche se io resto della mia idea, va bene che mi dici che quel calciatore ha fatto 1.000 cross, ma voglio sapere e conta come li ha fatti. Penso che i fondi americani non siano negativi, pur con qualche incongruenza.

Dopo un anno difficile, secondo Sabatini la Sampdoria riuscirà a riemergere:

Non ha certo il primato assoluto della difficoltà… la scorsa è stata ancora più complicata a causa dell’“inciampo” di Ferrero. La Samp sta combattendo, ma sono certo che se ne tirerà fuori. Giampaolo è una garanzia.



Resta aggiornato! Ogni settimana gli articoli e le notizie più importanti relative al mondo blucerchiato.


© Riproduzione riservata

Le foto pubblicate su www.clubdoria46.it sono state reperite sul web e giudicate di pubblico dominio. Chiunque vanti diritti su di esse può contattarci per chiederne la rimozione.

Questo articolo ha 0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.











Back To Top



Resta aggiornato! Ogni settimana gli articoli e le notizie più importanti relative al mondo blucerchiato.

iscriviti per ricevere il 10% di sconto sul sito di amaladoria.it