skip to Main Content

Cessione Sampdoria, quanto deve investire il fondo per l’acquisto del club. La cifra

di Matteo Palmisano
Sampdoria Gianluca Vidal

La cessione della Sampdoria è destinata a subire un’accelerata: per prendere il club blucerchiato potrebbero servire 30 milioni, ma ci sono da considerare i debiti

La Sampdoria aspetta la prima offerta. La situazione in merito alla cessione del club blucerchiato, con la nomina dell’advisor internazionale Banca Lazard, ha subito un’accelerata, ma al momento si è ancora nelle fasi della due diligence.

Al momento sono tre le cordate arrivate a quella fase, con l’imprenditore Franco Di Silvio, caldeggiato da Ivano Bonetti, che rimane però interessato. Pur non avendo ancora presentato le carte per andare più a fondo nella trattativa. A questo punto, Tuttosport fa un’analisi sui soldi necessari per acquistare la Sampdoria.

Cessione Sampdoria, quanto costa il club blucerchiato?

Calciomercato Sampdoria Osti Faggiano

Cessione Sampdoria, quanto deve investire il fondo per l’acquisto del club. La cifra

LEGGI ANCHE Cessione Sampdoria, ci sono tre cordate: ma attenzione a Di Silvio e Bonetti

LEGGI ANCHE Calciomercato Roma, prende quota l’ipotesi Celik. Le ultime

Con circa trenta milioni verrebbero soddisfatti i creditori di Farvem ed Eleven Finance, le due società che, insieme alla Sampdoria, sono inserite nel trust Rosan. Poi, però, ci sarebbe da considerare anche la situazione debitoria del club, che pare aggirarsi intorno ai 100 milioni di euro.

Questo, poi, al netto di una sessione di mercato in cui l’obiettivo è abbassare i costi della rosa e ricavare qualche soldo con le cessioni. La missione del direttore sportivo Daniele Faggiano è quella di ridurre il monte ingaggi, come dimostrano i probabili rinnovi al ribasso di Albin Ekdal e Antonio Candreva, e di concludere la sessione estiva con un saldo positivo.



Resta aggiornato! Ogni settimana gli articoli e le notizie più importanti relative al mondo blucerchiato.


© Riproduzione riservata

Le foto pubblicate su www.clubdoria46.it sono state reperite sul web e giudicate di pubblico dominio. Chiunque vanti diritti su di esse può contattarci per chiederne la rimozione.

Questo articolo ha 0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.











Back To Top



Resta aggiornato! Ogni settimana gli articoli e le notizie più importanti relative al mondo blucerchiato.

iscriviti per ricevere il 10% di sconto sul sito di amaladoria.it